Gentile-Trento, è addio dopo una stagione: "Prendiamo strade diverse"

Basket

Si separano consensualmente dopo una stagione le strade di Alessandro Gentile e dell'Aquila Trento: "Ci ha dato tanto in questa stagione, ma ora le nostre prospettive sono differenti e quindi prendiamo strade diverse", ha spiegato il GM della Dolomiti Energia, Salvatore Trainotti

Finisce dopo una stagione l'esperienza di Alessandro Gentile con la maglia dell'Aquila Trento. A comunicare la separazione consensuale è stato il club, durante la conferenza stampa per fare il punto sulla stagione 2020-21. "Si dividono le strade di Alessandro Gentile e della Dolomiti Energia Trentino: l'azzurro classe '92 e il club di piazzetta Lunelli hanno infatti deciso consensualmente di non proseguire assieme", si legge sul sito ufficiale. Nei mesi passati con la maglia dell'Aquila Basket Gentile ha giocato 33 partite fra campionato italiano ed EuroCup, viaggiando a 14,6 punti, 4,2 rimbalzi e 2,7 assist di media a serata. L'ala della Nazionale ha anche aggiornato il record di punti segnati da un giocatore di Trento da quando i bianconeri sono in Serie A, realizzando 37 punti nella vittoriosa trasferta di Gdynia in EuroCup. 

Trainotti: "Prospettive diverse, deciso la separazione"

leggi anche

Datome torna in Italia: firma con l'Olimpia Milano

Questo il commento del general manager della Dolomiti Energia Basket Trentino, Salvatore Trainotti: "In questo fine settimana abbiamo definito consensualmente di non proseguire assieme: ci eravamo ripromessi di confrontarci e parlarne, e lo abbiamo fatto - ha detto -. Siamo molto contenti di quello che Ale ha portato alla squadra e al club in questi mesi, ci ha dato quello che speravamo potesse aggiungere un giocatore della sua importanza in campo e fuori. A questo punto però le nostre prospettive sono diverse, quindi abbiamo deciso di prendere strade diverse". Dopo aver lasciato l'Olimpia Milano nel 2017, Gentile ha indossato le maglie di Panathinaikos, Hapoel Gerusalemme, Virtus Bologna, Estudiantes e Trento. 

BASKET: SCELTI PER TE