Virtus Bologna, un membro del team squadra positivo al Covid-19

Basket

Un membro del team squadra della Virtus Bologna è risultato 'debolmente positivo' al Covid-19. La formazione di Sasha Djordjevic aveva ripreso da qualche giorno gli allenamenti, prima di spostarsi in ritiro a Folgaria dal 14 agosto. "Tutto il team verrà rivalutato nel prossimi giorni", fa sapere il club

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

C'è una positività al Covid-19 in casa Virtus Bologna. La squadra bianconera ha ripreso da pochi giorni la preparazione atletica, in attesa di spostarsi a Folgaria dal 14 agosto, dove effettuerà il ritiro fino al 24. In un comunicato, però, il club bolognese ha annunciato un caso di 'debole positività' di un membro del team squadra. Il lavoro di coach Sasha Djordjevic è dunque stato sospeso e verrà rivalutato nei prossimi giorni per poter capire come riprogrammare l'attività collettiva. La stagione delle 'Vu Nere' comincerà ufficialmente il 27 agosto, quando prenderà il via la Supercoppa con la nuova formula allargata a 16 squadre, con partite di andata e ritorno. La Virtus è stata inserita nel girone con Vanoli Cremona, Fortitudo Bologna e Pallacanestro Reggiana: le Final Four si disputeranno proprio alla Virtus Segafredo Arena di Bologna venerdì 18 e domenica 20 settembre.

Virtus Bologna, il comunicato del club

"Virtus Segafredo Bologna comunica che nel corso degli screening per la ripresa degli allenamenti è stata individuata una debole positività di un membro del team squadra. Il soggetto in esame aveva contratto la malattia in giugno risultando successivamente negativo a plurimi controlli evolutivi che ne avevano attestato la guarigione clinica e laboratoristica.  A scopo precauzionale tutto il team verrà rivalutato nei prossimi giorni al fine di riprogrammare l’attività agonistica collettiva"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche