Basket: Milano, ritorno in Eurolega amaro: ko a Valencia

Basket

Pietro Colnago

milano

Dopo due settimane di sosta forzata Milano affronta Valencia senza tre tiolari e alla fine paga la disabitudine a giocare sfide di questo livello cedendo 86-81

CORONAVIRUS, I DATI E LE NEWS IN DIRETTA

Dopo aver saltato due partite a causa della pandemia che aveva colpito le squadre avversarie, senza gli infortunati Punter, Delaney e Moraschini, l’Olimpia rientra in Europa con la trasferta a Valencia. All’inizio le buone notizie arrivano da Rodriguez e Roll che tengono in rotta di galleggiamento la barca milanese fino a quando Williams riesce a volare sopra la difesa di Messina per il 24-18 del primo quarto. Milano va sotto anche di 12 colpita dalle triple di Prepelic ma ha una reazione d’orgoglio: il parziale di 12-2 firmato da Hines e Micov porta Milano negli spogliatoi addirittura avanti 44-42 ma nella ripresa è Kalinic a segnare il solco per gli spagnoli e Shields a rispondere per mantenere le due squadre in equilibrio: anche quando Valencia trova le triple di Prepelic per il nuovo vantaggio ancora Micov riporta la partita in parità a due minuti dalla sirena. A decidere in volata sono le triple di Van Rossom che valgono l’86-81 finale e la seconda sconfitta europea dell’Olimpia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche