Eurolega, l'Olimpia Milano torna al successo: Zalgiris Kaunas ko 98-92

Basket

Pietro Colnago

milano zalgiris

Dopo la sconfitta con la Stella Rossa, l’Olimpia batte lo Zalgiris 98-92 dopo una partita che i milanesi sono stati costretti a vivere tra alti e bassi.A decidere il trio di esterni Punter, Shiels e Delaney

Quarantotto ore dopo aver perso l’imbattibilità casalinga Milano ritrova sorriso e vittoria battendo 98-92 lo Zalgiris in una partita che è stata come un giro sull’ottovolante e che gli uomini di Messina sono stati costretti a vincere due volte. Dopo un inizio travolgente di Leday, Milano soffre la transizione dei lituani che sembrano avere più energia e velocità e con il giovane Jakubaitis chiudono avanti 21-25 il primo quarto. Nel secondo Milano alza l’intensità: a dare una mano a Leday ci si mettono anche Shields e Punter e il parziale di 31-15 manda l’Olimpia negli spogliatoi avanti di 12 punti, che diventano addirittura 20 ad inizio di ripresa quando i due esterni milanesi mettono una serie di triple che sembrano chiudere la partita. Ma lo Zalgiris non ci sta, non ci sta soprattutto mi ventenne Jakubaitis che affiancato dal veterano Lekavicius , comincia a rosicchiare lo svantaggio fino ad arrivare al 77 pari. Nella volata finale Milano ha in Delaney l’uomo del destino: i suoi 7 punti di fila chiudono il discorso e la partita sul 98-92 con l’Olimpia che torna ad avere un record positivo nella manifestazione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche