Basket, Alba Berlino-Olimpia Milano 70-84: terza vittoria di fila in Eurolega per Messina

Basket

Pietro Colnago

©Getty
olimpia_milano_getty

Dopo Real Madrid e Valencia la squadra di Messina, trascinata da Hines e Datome vince anche a Berlino: terzo successo in sei giorni

Nel bel mezzo di un gennaio in cui è costretta dai calendari italiano ed europeo a giocare una partita ogni tre giorni, con viaggi a volte anche complicati, l’Olimpia sembra trovare soddisfazioni importanti e anche da Berlino torna con una vittoria, 70-84 contro l’Alba, che la consolida sempre di più tra le grandi d’Europa. E pensare che la serata non era certo cominciata nel migliore dei modi: scarichi e poco reattivi gli uomini di Messina nel primo quarto subivano l’arrembaggio dell’Alba condotta dalle conclusioni di Lemmers e Siva per il +9. Bastava però aspettare l’entrata in campo di Hines e Datome per cambiare letteralmente la faccia della sfida: parziale di 12-0 frutto di tre triple del capitano azzurro, con Hines a chiudere ogni vaco in difesa. La striscia si allungava con le conclusioni pesanti anche di Leday e Punter e all’intervallo Milano chiudeva avanti 34-42. Nella ripresa l’Olimpia non riusciva a chiudere il discorso ma manteneva comunque quella manciata di punti di vantaggio che le consentivano di non andare in affanno: sempre da lontano i milanesi arrivavano anche alla doppia cifra di vantaggio e all’Alba non era certo sufficiente un Lammers precisissimo dal campo. Nell'ultimo periodo prima Hines e poi Leday mettevano 15 punti tra le due squadre e Milano poteva così chiudere in scioltezza sul 70-84, risultato che rappresenta la terza vittoria consecutiva in Eurolega e un importante passo avanti per avvicinare le prime quattro posizioni in classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.