Eurolega, Milano continua a volare: CSKA battuto

EUROLEGA

Pietro Colnago

olimpia

A Mosca battuto il CSKA 76-84 nella sfida che valeva il secondo posto in classifica. Protagonista assoluto Kevin Punter che firma il massimo inn carriera, 32 punti. Ed ora i playoff sono sempre più vicini

Milano pesca il jolly forse più importante della stagione, sfata il tabù di Mosca, batte il CSKA nello scontro diretto per il secondo posto 76-84 e vede i playoff d’Eurolega sempre più vicini. L’Olimpia scava le fondamenta della sua vittoria nel primo quarto che chiude 10-30 concedendo a Mosca un misero 3 su 17 dal campo e trovando giocate importanti da tutti i suoi titolari condotti da un Punter che capisce subito di essere in una di quelle serate magiche. Nel secondo la reazione del CSKA non può che affidarsi a Mike James, indisponente finchè si vuole ma dal talento indiscutibile: l’americano ex Olimpia firma da solo un 11-2 di parziale e poi lascia il palcoscenico a Shengelia che avvicina i moscoviti fino al -5 ma il quarto si chiude con 8 punti in fila di Punter per il 34-47 dell'intervallo. Nella ripresa la coppia del CSKA tenta ancora la rimonta  ma ancora una volta, prima Punter, poi le due triple di Shields e Datome chiudono il terzo quarto sul 55-70. Nell’ultimo periodo l’Olimpia gestisce il vantaggio, concede al Cska qualche canestro facile ma un Punter da 32 punti, massimo in carriera, regala la vittoria 76-84 che vale il secondo posto in Eurolega. Mai si era vista negli ultimi 10 anni Milano così in alto in classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.