Basket Serie A: Brindisi perde ancora, Milano prima sicura

Basket

Pietro Colnago

BURGOS, SPAIN - NOVEMBER 18: D'Angelo Harrison of Happy Casa Brindisi during Basketball Champions League match between Hereda San Pablo Burgos and Happy Casa Brindisi on November 18, 2020 in Burgos, Spain. (Photo by Borja B. Hojas/Getty Images)

Brindisi perde anche il secondo recupero in 48 ore: vince Trento che si avvicina all’ottava posizione, mentre ora Milano è aritmeticamente prima

Quarantotto ore dopo aver giocato, e perso, il primo recupero Brindisi torna in campo, attraversando la penisola per il secondo con la tenue speranza di inseguire il primo posto e la più concreta possibilità di difendere il secondo, contro Trento che a sua volta non gioca da 16 giorni ed ha nel mirino l’ottavo e ultimo posto per i playoff. L’inizio è tutto di Brindisi che con Perkins e Thompson chiude il quarto avanti 15-18, nel secondo prima Martin e poi Morgan, sempre con conclusioni da lontano, ribaltano la situazione e mandano le squadre all’intervallo con Trento avanti 35-32. La ripresa presenta una Brindisi diversa, soprattutto Bostic che non si fa pregare a segnare da ogni distanza per il massimo vantaggio ospite sul 37-42. Trento non ci sta, non ci stanno soprattutto Morgan, Martin e Williams che con un parziale di 14-4 chiudono avanti all’ultimo riposo. Nel periodo conclusivo Brindisi è in evidente affanno: Williams ne approfitta per l’allungo decisivo e Browne segna i canestri della sicurezza. Finisce 83-73 con Trento che fa un grosso passo avanti verso i playoff con Cremona unica avversaria e Brindisi che lascia a Milano la prima posizione e deve difendere la seconda dalla minaccia della Virtus. Il tutto nell’ultima giornata di lunedì prossimo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche