Basket, Eurocup 3^ giornata: sconfitte per Venezia e Virtus Bologna

eurocup

Terza giornata negativa per le italiane impegnate in Eurocup. Dopo la sconfitta di Trento martedì contro il Lietkabelis sono infatti arrivati altri due ko per Virtus Bologna e Reyer Venezia. La squadra di Scariolo è stata sconfitta in rimonta dai montenegrini del Buducnost, mentre l'Umana ha ceduto dopo un supplementare in Germania contro l'Ulm

Buducnost Podgorica-Virtus Bologna 86-82

E' arrivata la prima sconfitta in questa Eurocup per la Virtus Bologna. La squadra di Sergio Scariolo è stata battuta in rimonta dal Buducnost 86-82 in Montenegro. Dopo aver dominato nel primo tempo, chiuso sul più 11 (48-37), la Virtus è calata nel secondo, giocando un quarto quarto da soli 12 punti segnati che è costato la sconfitta. I migliori marcatori per Bologna sono stati Belinelli ed Hervey con 15 punti a testa. Sottotono invece le prestazioni di Weems (9) e Teodosic (8). Per il Buducnost decisivi i 23 punti di Justin Cobbs e i 21 di Willie Reed. I montenegrini restano quindi a punteggio pieno con tre successi in tre partite. Record di 2 vittorie e una sconitta invece per la Virtus che nella prossima giornata ospiterà Valencia.

Ratiopharm Ulm-Reyer Venezia 90-83 OT

Rimonta subita anche da parte di Venezia in Germania contro l'Ulm. La Reyer all'intervallo lungo era addirittura sopra di 21 (49-28), ma è crollata nel terzo quarto, perdendolo 29-15. Nell'ultima frazione i tedeschi hanno completato la rimonta. La Reyer ha avuto ancora il tiro della possibile vittoria con Austin Daye, ma l'americano non ha trovato il canestro. Il supplementare è stato dominato 14-7 dalla squadra di casa, che centra così il suo primo successo in questa Eurocup raggiungendo proprio Venezia. Decisivi per l'Ulm i 19 punti di Christon e i 18 di Jallow. Miglior marcatore di Venezia è stato Tonut a quota 15. Prossimo impegno con la Reyer con il Buducnost primo in classifica.

Trento-Lietkabelis 61-77

La Dolomiti Energia Trento martedì ha subito la terza sconfitta in tre gare nel girone di Eurocup, cedendo in casa contro i lituani del Lietkabelis 77-61. Dopo un avvio in salita Trento aveva recuperato andando al riposo con soltanto 4 punti di ritardo. Nel secondo tempo però il Lietkabelis ha via via allungato trascinata dal greco Kalaitzakis, che alla fine ha deciso il match con 20 punti. Migliori realizzatori per la Dolomiti Energia Williams con 18 punti e Reynolds con 13.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche