Eurolega, Efes-Olimpia Milano 69-72. Secondo successo di fila in Turchia e quinto posto

Eurolega
efes milano

Nella seconda partita in 48 ad Istanbul l’Olimpia, dopo aver battuto il Fenerbahce, riesce a superare anche l’Efes e sale al quinto posto nella classifica di Eurolega

Milano torna dalla doppia trasferta in Turchia con due preziose vittorie in 48 ore. Dopo aver battuto il Fenerbahce la squadra di Messina passa anche contro l’Efes 69-72 in una partita che però ha dovuto vincere due volte. Dopo un primo quarto in equilibrio con Beubois da una parte e Datome dall’altra a fare i protagonisti, nel secondo è l’Olimpia a dare la spallata: 22-5 recita il parziale coi canestri di Leday e le triple di Punter a segnare il solco per il 31-46 dell’intervallo. Nella ripresa però Milano rimane negli spogliatoi o meglio dagli spogliatoi esce un’Efes diverso: condotto dalla coppia slava Simon e Micic arriva il controparaziale di 17-0. Milano non segna per 7 minuti e mezzo, mette 6 punti in tutto il quarto e quando nell’ultimo periodo Micic sale in cattedra l’Olimpia si trova sotto di 5 punti. Volata finale: questa volta è l’Olimpia a reagire, arrivano i primi canestri di Rodriguez che valgono il sorpasso e quelli di Punter il +4 che l’Efes non riesce più a recuperare. Finisce con una vittoria, 69-72 che vale il ritorno a casa con il quinto posto in classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche