20 dicembre 2017

Austria, Wiener Viktoria primo club al mondo ad essere sponsorizzato dalla cannabis

print-icon
pol

La presentazione del nuovo sponsor (Sky Sport Austria)

Il Wiener Viktoria diventa la prima squadra ad essere sponsorizzata da un'azienda che produce cannabis, la Flowery Field. Il club gioca nella quarta divisone austriaca ed è allenato da Toni Polster, ex del Torino. Il 30% dei ricavi della sponsorizzazione verrà donato per progetti socialmente utili

Con la maglia del Torino una sola stagione, quella 1987-88. 27 presenze e 9 gol per Toni Polster, centravanti austriaco e meteora del nostro campionato. Cosa fa oggi? Allena, come molti ex calciatori. Lo fa in Austria, al Wiener Viktoria, nella quarta divisione nazionale. Cosa c’è di strano? Nulla, se non che la sua società è diventata la prima squadra di sempre ad essere sponsorizzata da un'azienda che produce cannabis. Si tratta della Flowery Field, tra le più grandi di tutta la nazione nella coltivazione della cannabis, pianta, come ben noto, utilizzata sia a fini terapeutici che per produrre le cosiddette droghe leggere.
 

Notizia sicuramente curiosa, quantomai insolita. Per sancire la collaborazione tra club e azienda la classica foto di rito con la nuova maglia in bella mostra: sponsor floreale e anche una piantina in vista. Secondo il quotidiano De Priesse, il 30% dei ricavi del nuovo sponsor verrà donata dal Wiener Vitkoria per progetti socialmente utili. Infine, non sono mancate anche le parole dello stesso allenatore sulla vicenda. Polster, che in carriera ha raccolto più di 150 presenze e 94 gol in Bundesliga tra Colonia e Borussia Mönchengladbach, ha però smorzato i toni: “Sono un allenatore di calcio e non un attivista politico”, chiudendo immediatamente eventuali polemiche.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Addio a Franco Costa, raccontò Juve e Toro

Ibra e l'immenso tattoo che ricopre la schiena

Marani: Inter cotta, Napoli cattivo verso scudetto

Maxi rissa in Bologna-Trento, 3 giornate a Gentile

Troppi insulti, Santon chiude profilo Instagram

Stephanie McMahon: "Buon compleanno, Raw"

Pirlo torna alla Juve, ma è il figlio Nicolò

Chelsea-Roma, nuovo contatto per Dzeko e Emerson

Inter, terminate le visite mediche di Rafinha

Dopo il VAR, nella boxe ecco il... BAR

Kepa rinnova: clausola 80 mln. Real su Alisson?

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI