04 aprile 2017

Bundesliga, Kramaric frena il Bayern. Dortmund ok

print-icon

Nell'anticipo della 27esima giornata di Bundesliga, il croato (ex Chelsea) batte i bavaresi per la prima volta nella storia del club con un eurogol storico: il RB Lipsia può andare a -10, il titolo è ancora saldo nelle mani di Ancelotti. Tris del Borussia in casa contro l'Hoffenheim, vincono Werder Brema e Colonia

Kramaric-gol, può bastare. Sorride e fa festa l'Hoffenheim nell'anticipo della 27esima giornata di Bundesliga, la squadra del giovanissimo Julian Nagelsmann batte il Bayern Monaco di Ancelotti 1-0 e rimane terza a +1 sul Borussia Dortmund. La squadra di Tüchel ha vinto 3-0 in casa contro l'Amburgo (a segno anche Aubemeyang), successo anche per il Werder Brema sullo Schalke 04 (3-0) e per il Werder Brema (1-0 all'Eintracht Francoforte).

HOFFENHEIM - BAYERN MONACO 1-0

21' Kramaric

Eurogol storico. Due parole, quante ne bastano per raccontare Hoffenheim-Bayern Monaco. La rete di Kramaric (gioiellino croato conteso da mezz'Europa qualche estate fa e passato da Leicester e Chelsea prima di trovare la felicità in Germania) regala infatti il primo successo contro i bavaresi nella storia della squadra del giovanissimo Julian Nagelsmann. Una vittoria importante anche per la classifica, non tanto in testa (dove il Bayern resta saldamente in testa con 13 punti di vantaggio - ed una partita in più - sul RB Lipsia che giocherà in trasferta contro il Mainz), quanto nei piazzamenti per la Champions. Quelli senza passare i preliminare. Con l'1-0 al Bayern di Ancelotti, l'Hoffenheim si tiene aggrappato al terzo posto con un punto in più sul Borussia quarto, vittorioso al Signal Iduna Park contro l'Amburgo.

COLONIA-EINTRACHT FRANCOFORTE 1-0

53' Jojic

Scontro diretto dal sapore europeo, Colonia ed Eintracht si contendevano tre punti pesanti per l'Europa League. E alla fine se li sono presi gli uomini di Peter Stöger. E' bastato un gol di Jojic ai padroni di casa per battere gli ospiti e staccarli in classifica. Erano appaiati a 37 punti, ora il Colonia è quinto con tre lunghezze sull'Eintracht settimo. E momentaneamente fuori dalla prossima Europa League.

WERDER BREMA-SCHALKE 04 3-0

25' Gebre Selassie, 76' Kruse. 80' Eggestein

Tris Werder, Schalke a picco. Sorpasso completato, la squadra di Alexander Nouri vince in casa contro i blu della Rühr e avanza in classifica. Ancora lontana dalle zone che contano, ma stacca proprio lo Schalke e sale a quota 35 punti. Un 3-0 netto quello del Werder, con i gol di Gebre Selassie al 25' del primo tempo ad aprire le marcature e rompere l'equilibrio. Il raddoppio dei padroni di casa arriva al 76' con il decimo rigore (su 10) trasformato da Kruse prima del tris finale firmato da Eggestein a dieci minuti dalla fine. Tre a zero e tre punti. Sorride il Werder, crolla lo Schalke 04.

BORUSSIA DORTMUND - AMBURGO 3-0

13' Castro, 81' Kagawa, 92' Aubameyang

L'altro tris di serata lo firma il Borussia Dortmund: 3-0 netto all'Amburgo e tre punti per continuare ad inseguire la Champions diretta. La squadra di Tüchel passa in vantaggio al 13' con Castro, poi fatica per trovare nuovi sbocchi nella difesa degli ospiti. L'Amburgo tiene, fino all'81': Kagawa cala il raddoppio e mette al sicuro i tre punti. Nel recupero, poi, è il solito Aubameyang a firmare il 3-0 finale. Vittoria importante per il Borussia che tiene così il passo dell'Hoffenheim (vincente a sorpresa contro il Bayern) in classifica. I punti adesso sono 50 per la squadra di Tüchel, dieci in più del Colonia ed uno in meno dei ragazzi di Nagelsmann. La Champions è in tasca, ma servirà il sorpasso per accedere direttamente ai gironi.

TUTTI I GOL DELLA BUNDESLIGA

Tutti i siti Sky