16 settembre 2017

Bundesliga, poker del Bayern al Mainz. I risultati della 4^ giornata

print-icon

Continua il cammino a punteggio pieno del Bayern Monaco in Bundesliga. Gli uomini di Ancelotti a valanga sul Mainz con un secco 4-0. Doppiette di Robben e Lewandowski. Vincono anche Schalke (2-1 sulla Stoccarda), Ausburg (2-1 sull'Eintracht) e Stoccarda (1-0 sul Wolfsburg)

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA

Il Bayern non si ferma più: dilaga sul Mainz per 4-0, scavalca Dortmund e Hoffenheim e si porta un punto dalla capolista Hannover, vittoriosa ieri in casa contro l'Amburgo. Gli uomini di Ancelotti, ora a quota 9, segnano 4 volte con le doppiette di Robben e Lewandowski. Già dai primi minuti si capisce che la sfida tra Bayern e Mainz sarebbe stata ricca di gol... per i padroni di casa. Dopo un tiro iniziale di Thiago Alcantara, il Mainz ha due clamorose occasioni per passare in vantaggio al 7’: Brosinski da fuori cerca di prendere controtempo Manuel Neuer con il portiere tedesco che, fuori dai pali, riesce a toccarla in tempo per mandarla in calcio d’angolo. Un minuto dopo Vidal perde palla al limite dell'area di rigore, De Blasis si fa trovare pronto con la conclusione ma il tiro viene deviato provvidenzialmente da Rafinha che la mette in calcio d’angolo. All’11’ il Bayern passa in vantaggio con Robben che è abile a deviare un tiro di Muller nella sua prima conclusione verso la porta. Il Mainz subisce il colpo e il Bayern ha almeno tre palle gol chiare per raddoppiare. Prima con Vidal (colpo di testa su cross di Kimmich), poi con Lewandowski (tiro al lato) e poi con il grave errore di Coman al 21’: Robben entra in area e davanti al portiere la scarica al centro per il francese che a porta vuota calcia troppo forte e stampa la palla sulla traversa, Lewandowski cerca poi il tap-in ma Adler blocca. Due minuti dopo il Bayern raddoppia sempre con Robben (senza dubbio tra i migliori) che entra in area, attende l’uscita del numero 1 del Mainz e con il cucchiaio la mette in rete. I bavaresi (70% di possesso palla nel primo tempo) potrebbero triplicare con Muller che non riesce a mettere dentro la palla su cross di un buon Kimmich. La fase finale vede i bavaresi abbassare il ritmo e controllare il match con il Mainz che non riesce a impensierire Neuer se non solo con un tiro dell’esterno d’attacco Oztunali.

Secondo tempo, il Bayern dilaga

Al rientro in campo dopo la pausa, non fanno in tempo a passare cinque minuti che il Bayern fa già 3-0: Lewandowski insacca a due passi su assist di Muller. Al 52’ lo stesso Muller sfiora il quarto gol cercando di servire Lewandowski, ma la palla viene salvata da Brosinski sulla linea. I minuti seguenti del match non vedono azioni salienti: Ancelotti sostituisce Robben con Ribery, poi Muller si mette in mostra con una rovesciata sfiorando l’eurogol. al 67' il Mainz può accorciare le distanze ma il tiro potente di Frei viene respinto da un Neuer attento che in tuffo manda in angolo. Il Bayern si rifa così subito sotto e al 70’ un colpo di testa di Vidal, parato da Adler, finisce sulla traversa con l’Allianz Arena che già urlava il gol. È il preludio alla quarta rete. Dopo una conclusione di Ribery parata ancora da un buon Adler, al 77' Lewandowski trova anche lui la doppietta arrivando a quota cinque in Bundesliga. Il colpo di testa del polacco su angolo di Thiago Alcantara finisce nell'angolino nonostante il tentativo di Adler. Adler che è poi costretto a guardare, immobile, l'ennesimo tiro del Bayern finire sulla traversa. Rudy, entrato ad un ottimo Vidal, calcia all'incrocio dei pali un pallone che sembrava entrare in porta. Nei minuti finali i bavaresi si rilassano e concedono più spazi al Mainz con gli ospiti che hanno una colossale palla gol all'85'. Hummels perde palla sulla trequarti bavarese e scatena la ripartenza di Muto. L'attaccante arriva di fronte a Neuer ma il suo tiro termina largo sulla sinistra. Negli ultimi minuti non succede più nulla. Finisce così con una larga vittoria del Bayern che, dopo un pre-campionato deludente, ha iniziato alla grande il cammino in Bundesliga e ha vinto la quinta partita consecutiva su cinque partite.

Gli altri risultati della 4^ giornata di Bundesliga:

HANNOVER 96-AMBURGO 2-1

55' Hamik (H), 82' Bebou (H)

EINTRACHT-AUSBURG 1-2

21' Max (A), 77' Caiuby (A), 80' Jovic (E)

STOCCARDA-WOLFSBURG 1-0

42' Akolo (S)

WERDER BREMA-SCHALKE 04 1-2

20' Sanè (W), 22' Veljkovic (S), 83' Goretzka (S)

LIPSIA-MOENCHENGLADBACH 2-2

17' Werner (L), 25' Hazard (M), 31' Augustin (L), 62' Stindl (M)

 

 

I PIU' VISTI DI OGGI