Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
17 febbraio 2018

Suarez-Jordi Alba, 2-0 all'Eibar: il Barcellona torna a vincere. Successo per il Siviglia GOL E HIGHLIGHTS

print-icon

Dopo due pareggi consecutivi in campionato, il Barcellona torna a vincere in Liga e lo fa sul campo di un ottimo Eibar: 2-0 il finale, decidono le reti di Suarez e Jordi Alba. Secondo successo consecutivo per il Siviglia di Montella che supera 2-1 il Las Palmas in trasferta

LIGA, CLASSIFICA E RISULTATI

EIBAR-BARCELLONA: 0-2
16' Suarez (B), 88' Jordi Alba (B)

Il Barcellona mette fine all’astinenza di vittorie in campionato che durava da due turni (pareggi contro Espanyol e Getafe) passando per 2-0 sul campo dell'Eibar che si presenta al match da settimana forza della Liga. Tre punti importantissimi per la formazione blaugrana, un successo che lancia Messi e compagni a +10 in classifica sull'Atletico Madrid, con la squadra di Simeone chiamata adesso a rispondere nella gara di domani contro il Bilbao per provare a rimanere in scia. Non inganni però il risultato finale, perchè il Barcellona soffre e non poco contro un ottimo Eibar che ha davvero poco da rimproverarsi: alla fine ha prevalso la maggiore qualità degli interpreti mandati in campo dal primo minuto da Valverde che, nonostante il ravvicinato impegno di Champions League (Barcellona che affronterà il Chelsea martedì nella gara d'andata degli ottavi di finale della competizione) opta per schierare la formazione migliore. E non è un caso che a sbloccare il match sia proprio un gol di Suarez su assist di Leo Messi: la rete della sicurezza per il Barcellona la realizza invece Jordi Alba al minuto 88'.  

31 risultati utili consecutivi: eguagliato il record di Guardiola

Gara complicata per il Barcellona e decisa dalle giocate dei fuoriclasse blaugrana. La rete che sblocca il match porta la firma di Luis Suarez: l'attaccante raccoglie l'assist di  Leo Messi, con una finta salta il portiere dell'Eibar e deposita in rete. I padroni di casa, reduci da due vittorie consecutive in campionato, non rinunciano a giocare e affrontano a viso aperto il Barcellona, mettendo più volte in difficoltà la retroguardia blaugrana. Eibar sconfitto a testa alta, ma con un unico rimpianto: l'espulsione per doppia ammonizione di Orellana arrivata al 66', quando il risultato era ancora sull'1-0 per Messi e compagni. Che sfruttano al meglio la superiorità numerica e con Jordi Alba, alla seconda rete in campionato, raddoppiano al minuto 88'. Segnale importante alla Liga, adesso testa alla Champions. Barcellona che con questo successo raggiunge quota 31 risultati utili consecutivi, eguagliando il record ottenuto con Guardiola in panchina.  

LAS PALMAS-SIVIGLIA: 1-2
35' Ben Yedder (S), 50' Sarabia (S), 82' rig. Calleri (LP)

Dopo il Girona, adesso la vittoria in trasferta sul Las Palmas: secondo successo consecutivo in Liga per il Siviglia, con la squadra allenata da Vincenzo Montella che inizia pian piano a decollare. Tre punti preziosi per la classifica, che adesso recita 39 punti, un successo forse ancora più importante per il morale: considerando anche il successo nella semifinale di Copa del Rey contro il Leganes, sono infatti tre i risultati utili consecutivi ottenuti da Pablo Sarabia e compagni. Passi in avanti importanti dunque e un pieno di fiducia non solo per il prosieguo della Liga, ma anche in vista dell’attesissimo ottavo di finale di Champions League contro il Manchester United, con la gara d’andata che si disputerà mercoledì prossimo proprio in Spagna. A decidere il match disputato all'Estadio de Gran Canaria sono le reti di Ben Yedder e Sarabia, sempre più punto di forza del Siviglia: 2-1 il risultato finale a favore della squadra di Montella, che nel finale subisce la rete Jonathan Calleri su rigore, stringe i denti e ottiene i tre punti al triplice fischio finale.

Las Palmas-Siviglia 1-2

Sarabia ancora protagonista

Una rete per tempo basta dunque al Siviglia per riuscire a conquistare un preziosismo successo in una gara nella quale a squadra di Vincenzo Montella ha saputo stringere i denti e soffrire, per poi colpire al momento giusto. A fare la partita è infatti il Las Palmas, ma la formazione allenata da Paco Jemez – pur provando a mantenere il pallino del gioco – si dimostra poco lucida soprattutto negli ultimi 16 metri, lasciando spazio alle ripartenze del Siviglia. Che al 35esimo minuto passa in vantaggio con Wissam Ben Yedder, che realizza la sua sesta rete in Liga mettendo fine a un'astinenza che in campionato durava da ben cinque giornate. Dopo cinque minuti dall’inizio della ripresa, ecco la firma di uno scatenato Sarabia: ripartenza veloce del Siviglia, con il numero 17 che sfrutta al meglio un assist al bacio dell'ex Palermo con un tocco preciso che non lascia scampo al portiere avversario. Nel finale, la reazione del Las Palmas: all'82' Calleri dal dischetto batte Sergio Rico e riapre il match, poi nel recupero annullato un gol per sospetto fuorigioco ai padroni di casa. Con il Siviglia di Montella che ottiene così tre punti preziosissimi.

LIGA, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi