Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 marzo 2019

Piqué, show in tv: "Quante volte faccio sesso? Contano anche quelle al Bernabeu?"

print-icon

Il centrale del Barça padrone del palco dall'Alessandro Cattelan spagnolo. In due domande due bordate a Real e Espanyol ("ho più soldi io che loro"). Poi le altre gag rievocando Neymar e il selfie "se queda", il gruppo WhatsApp con Messi e un curioso aneddoto su Ibra

È DI MESSI IL GOL PIÙ BELLO DELLA STORIA DEL BARÇA

CORI CONTRO SPAGNA, PIQUÉ ZITTISCE I TIFOSI CATALANI

Maglione a collo alto, lingua affilata e tante risate. Gerard Piqué ha divertito (quasi) tutti nella sua serata da ospite al programma La Resistencia, dall'Alessandro Cattelan spagnolo David Broncano. I telespettatori hanno assistito alla classica intervista da late-show americano in stile Jimmy Fallon: domande pungenti, battute, giochi e sketch, a cui Piqué non si è certo sottratto prendendosi totalmente la scena, e gli applausi del pubblico. Tra i tanti temi toccati il suo patrimonio, o addirittura la sua vita sessuale con la compagna Shakira, due domande che il difensore del Barça ha trasformato in due bordate per i rivali di Espanyol ma, soprattutto, Real Madrid.

Il clou della serata è stato proprio in quella risposta. Domanda di Broncano: "Esattamente quante volte hai fatto sesso nell'ultimo mese?", Piqué sorride, pregustando la battuta, e poi fa fuoco: "Contano anche quelle del Bernabeu?". Chiaro riferimento ai due Clásico vinti in casa dei Blancos negli ultimi trenta giorni, che hanno eliminato il Real sia dalla corsa alla Liga che dalla Coppa del Re facendone naufragare la stagione. Poi? La frecciata ai rivali cittadini di Barcellona: "Mi chiedevi del mio patrimonio? Sicuramente ho più soldi di quelli che ha l’Espanyol quest’anno nel bilancio".

Neymar e il selfie "se queda"

Tante le battute per il centrale catalano, ovviamente da inserire all'interno di un programma di intrattenimento molto diverso dalle classiche interviste post partita. Nel corso della sua ospitata all'EPCC spagnolo tante altre le gag (comprese quelle auto ironiche) e le rivelazioni interessanti: "Sì, al Barcellona siamo tutti in un gruppo su WhatsApp, l'ho creato io, l'ho fatto per portare buona atmosfera nello spogliatoio. Messi è uno dei più attivi". "E Neymar? - chiede Broncano - è uscito dal gruppo?". "No, se queda" - ha risposto Piqué, rievocando quella sua celebre foto social col brasiliano (con tanto di didascalia "resta") prima della sua partenza per Parigi nell'estate 2017. Una scenetta poi ricreata insieme con un selfie fotocopia.

(Foto Twitter @3gerardpique)

Federer e Ibra

Dunque il tennis, Piqué, ancora una volta, scherza: "È il mio secondo sport, gioco a una mano come Federer, che è il mio idolo". Dunque Broncano mette sul maxi schermo l'altrettanto celebre foto con Ibrahimovic ai tempi del Barcellona, e Gerard ha subito un aneddoto pronto da sfornare: "Non c'è ragazzo al mondo a cui piacciano di più i soldi di Zlatan. Un giorno ci disse: 'I soldi non sono importanti'. Tutti rimanemmo sbalorditi, ma poi aggiunse: 'Un sacco di soldi sono importanti' ". Piqué show. Sipario. 

(Foto Twitter @LaResistencia)

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi