21 agosto 2017

Rooney fa 200, le migliori perle della sua carriera

print-icon
Wayne Rooney

Wayne Rooney (Getty)

Il centravanti inglese ha segnato contro il Manchester City il suo gol numero 200 in Premier League, raggiungendo l'unico componente del club dei 200: Alan Shearer. Ecco i gol più belli e importanti della carriera di Wayne Rooney

Dal primo storico gol di Wayne Rooney con la maglia dell'Everton contro l'Arsenal fino all'ultimo in trasferta contro il Manchester City sono passati 15 anni. Nel mezzo altre 198 reti realizzate nella massima divisione inglese che consentono all'ex Manchester United di raggiungere Alan Shearer nel ristrettissimo club dei 200: soltanto loro due sono riusciti a realizzare 200 reti in Premier League e difficilmente qualcuno riuscirà a raggiungerli nel breve periodo. 183 con la maglia del Manchester United e 17 con la maglia dell'Everton, questo il bilancio di Rooney in 462 presenze nel massimo campionato inglese. Il record di Alan Shearer di 260 reti rimane irraggiungibile, ma il nativo di Liverpool continua a divertirsi nel suo ritorno a Goodison Park e anche il suo Everton si diverte ed è ancora imbattuto dopo aver fermato il City di Guardiola all'Etihad Stadium. Ma molti dei gol più importanti di Wayne Rooney sono arrivati con la maglia del Manchester United, con la quale ha superato lo storico record di Sir Bobby Charlton. Ma nella storia personale di Wayne ci sono soprattutto due avversarie, l'Arsenal e il Manchester City. Contro i Gunner Rooney ha realizzato la prima rete in Premier, la prima con la maglia dello United e la numero 100 in Premier, mentre contro i Citizens la numero 50, 150 e 200, oltre alla più bella e magica: quella in rovesciata nella vittoria per 2-1 nei minuti finali nel 2011.

La prima volta non si scorda mai

Il primo gol di Wayne Rooney non è stato uno banale. Il 19 ottobre del 2002 l'Everton ospita l'Arsenal, imbattuto da 30 giornate nella massima divisione inglese. Un giovane Rooney, a soli 16 e 360 giorni, realizza all'ultimo minuto con un tiro a giro da 25 metri la rete del 2-1 per i padroni di casa, che infrangono l'imbattibilità dei Gunners. Una prima volta in Premier League difficile da dimenticare, anche per i suoi avversari.

Ancora una volta contro l'Arsenal

Per la seconda volta nella sua giovane carriera Rooney spegne i sogni dei Gunners: il 22 ottobre del 2004 i Red Devils ospitano l'Arsenal degli Invincibili, vincitori da imbattuti della Premier League 2003--2004. Il Manchester United aveva da poco acquistato il giovane Wayne Rooney, che realizza la rete del 2-0 che chiude i conti e distrugge l'imbattibilità dell'Arsenal per la seconda volta con quella che è stata la prima rete in Premier League con la maglia dello United.

Nella tana dei rivali

Wayne Rooney è nato a Liverpool, ma è nato e cresciuto nel lato blu della città. per un tifoso dell'Everton colpire il Liverpool è qualcosa di speciale e con la maglia dei Red Devils Wayne ha trovato la prima rete ad Anfield. Il 15 gennaio del 2005 Il Manchester United ha trionfato ad Anfiled per 1-0 proprio con una sua rete che ha fatto gioire anche i tifosi dell'Everton.

Il 100esimo in Premier

C'è ancora l'Arsenal nella storia personale di Wayne Rooney. Dopo aver realizzato il primo gol in carriera e il primo gol con la maglia dello United contro i Gunners, il centravanti inglese segna la 100esima rete in Premier League all'Emirates Stadium nella vittoria per 3-1 dei Red Devils con un diagonale di destro dopo uno scambio con Nani.

Il gol più bello

Lo stesso Rooney non ha esitato più volte a dire che la rete più bella e importante nella sua carriera è quella nel derby contro il Manchester City l'11 febbraio 2011. Negli ultimi minuti del derby di Manchester con il punteggio fermo sull'1-1, arriva in area un cross deviato di Nani e Rooney si inventa un gol meraviglioso in rovesciata che vale la vittoria per 2-1 dei Red Devils contor i propri rivali. Il gol che tutti i bambini appasionati di calcio sognano di fare nella propria vita.

Il sorpasso a Sir Bobby Charlton

Nella trasferta contro lo Stoke City nella scorsa stagione Wayne Rooney è entrato nella leggenda del Manchester Unite superando le 249 reti di Sir Bobby Charlton. Rooney segna la rete numero 250 con la maglie dei Red Devils con una punizione a giro al 94' al Britannia Stadium, diventando così il marcatore più prolifico della storia del club inglese.

Il ritorno a casa

La prima giornata di Premier League di questa stagione ha sancito il ritorno a Goodison Park di Wayne Rooney, passato in estate dal Manchester United all'Everton. I Toffees hanno ospitato lo Stoke City e hanno vinto 1-0 grazie al colpo di testa del centravanti inglese, che ha marchiato il suo ritorno a casa un gol decisivo.

Rooney-Everton: gol nel giorno del ritorno a casa

Il numero 200

Nel pareggio dell'Etihad Stadium contro il City di Guardiola è arrivata l'ennesima storica rete di Rooney, quella numero 200 in Premier League. Rete, Everton che rimane imbattuto e video di congratulazioni da Alan Shearer: un'altra serata da ricordare per il centravanti inglese.

Meraviglioso Rooney, gol numero 200 in Premier League

I PIU' VISTI DI OGGI