01 dicembre 2017

Chelsea, Conte ci crede: "City? Possiamo raggiungerli"

print-icon

L'allenatore italiano invita la sua squadra a credere alla rimonta in Premier: "E' giusto crederci, bisogna convincersi che possiamo raggiungere il City anche se non sarà facile. E' questa la mentalità che chiedo ai miei giocatori"

La vittoria contro lo Swansea nel turno infrasettimanale e Chelsea che, nonostante il distacco dalla vetta appaia in questo momento proibitivo per sognare in grande (-11 la distanza dal Manchester City capolista), continua a credere nella clamorosa rimonta. A testimoniarlo sono le parole di Antonio Conte che lancia un chiaro messaggio in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Stamford Bridge contro il Newcastle: "Penso che sia giusto credere e convincersi che possiamo raggiungerli. Ai miei giocatori chiedo proprio questa mentalità. In ogni partita dobbiamo dimostrare lo stesso desiderio, anche se sono il primo a sapere che per tantissime ragioni non sarà facile raggiungere il Manchester City. Innanzitutto perché continuano a vincere, e poi perché spesso segnano nei minuti finali, dimostrando una grande determinazione. In questo momento è meglio guardare solo il nostro cammino e fare i conti alla fine", le parole dell’allenatore del Chelsea.

"Fondamentale fare turnover. Benitez? Ho grande rispetto per lui"

Conte che, come già successo contro lo Swansea nel turno infrasettimanale andato in scena lo scorso mercoledì, anche contro il Newcastle percorrerà la strada del turnover. "In questo momento è fondamentale alternare i giocatori, soprattutto quelli che fin qui hanno giocato di più. Siamo impegnati in quattro competizioni, i giocatori lo sanno e devono accettare che non possono giocare tutte le partite", le parole di Antonio Conte. L'allenatore del Chelsea ha poi allontanato le voci di vecchie ruggini con Rafa Benitez, allenatore del Newcastle, risalenti ai tempi della Serie A. "Non è assolutamente vero, Rafa ha fatto un gran lavoro a Napoli. Quando allenavo la Nazionale sono andato a trovarlo a Napoli e abbiamo trascorso qualche ora assieme. Ho grande rispetto per Benitez, come persona e professionista", ha concluso Antonio Conte.

Conte si infuria per un angolo, l'arbitro lo caccia

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Real Madrid, CR7 chiede un aumento dell'ingaggio

Federer e i campioni in coro: "Buon Natale!"

Toyota, svelato il concept della GR Supersport

Oddo: "Il Milan protegga Gattuso"

Kaka si ritira: l'omaggio per lui sui social

FCA-Hyundai, accordo vicino per l'idrogeno

Uguaglianza ma non in campo: lì domina King James

Pecchia: "Non ho visto un Milan a pezzi"

MotoGP, un Natale da Campioni!

Var, gelida manina: un weekend da brividi

Sky Calcio Club, caso Dybala: giusto escluderlo?

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI