04 gennaio 2018

In due su De Bruyne, ma si fanno male loro: stagione finita per i giocatori del Palace

print-icon
pal

Dann e Puncheon entrano in maniera dura su De Bruyne in Crystal Palace-Manchester City. Il belga riporta solo un lieve infortunio ed è già tornato in campo. Hanno invece avuto la peggio i due del Crystal Palace: stagione finita per entrambi

GUARDIOLA CONVINTO DA DE BRUYNE: "NON VOLEVO GIOCASSE"

De Bruyne è indistruttibile. Ci hanno provato in tanti a fermarlo, con risultati scarsi. Nella sfida contro il Tottenham, l'intervento duro di Dele Alli sembrava aver lasciato a terra De Bruyne. Il belga però dopo pochi secondi si è rialzato ed ha scaraventato in rete un gol fondamentale per la vittoria del suo Manchester City. Al Crystal Palace è andata decisamente peggio. Sono due i giocatori del Palace che si sono infortunati andando a contrasto con il centrocampista di Guardiola nella partita di Premier League giocata il 31 dicembre scorso. Al quarto d'ora il capitano Dann è intervenuto sul belga, che poi gli è caduto addosso. Il difensore è stato così costretto a lasciare il campo dolorante. Nel finale, è stato Puncheon a provare a fermare De Bruyne e in quell'occasione sembravano essersi fatti male entrambi in maniera preoccupante. Il match è poi finito 0-0, dopo il rigore sbagliato da Milivojevic. Inizialmente si pensava ad un infortunio serio per il numero 17 del City, invece Guardiola è riuscito a schierarlo già contro il Watford nel successivo turno di campionato. Notizie ben diverse per l'allenatore del Crystal Palace, Roy Hodgson, che alla vigilia della partita contro il Southampton ha dichiarato l'indisponibilità di Puncheon e Dann. Come ha dichiarato lo stesso Hodgson, i due saranno infatti fuori per il resto della stagione, avendo entrambi subito danni al legamento crociato del ginocchio nei contrasti con De Bruyne. Quasi un record?!?

Premier League, gli highlights

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Pirlo: "Il calcio italiano va rifondato"

Juventus-Genoa 1-0 LIVE. Sblocca Douglas Costa

Inter, ufficiale Rafinha: riscatto a 38 milioni

Man City, De Bruyne rinnova fino al 2023

Il Var ai Mondiali, saranno tre gli italiani

Rugby, torna il Sei Nazioni. Che Italia sarà?

Sanchez-United, è ufficiale. Mkhitaryan ai Gunners

Short Track, il fenomeno Ahn escluso dai Giochi

Mille sterline per sesso? Sanchez attacca il Sun

Pelè: "Sto meglio, pronto per i Mondiali"

Giornata della memoria, la programmazione Sky

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI