user
01 agosto 2018

Inghilterra, allenatori a rischio cartellini: la sperimentazione con diffide e squalifiche

print-icon
Sarri (Getty)

Gli allenatori della Premier come Sarri, quando impegnati nelle Coppe, riceveranno solo richiami (Foto Getty)

L'ultima innovazione coinvolge i manager inglesi in Championship, League One e League Two senza dimenticare le Coppe nazionali (FA Cup e Carabao Cup). A seconda della gravità degli episodi, gli allenatori potranno essere ammoniti, espulsi e squalificati

MOU COME LOPETEGUI: "INTER? SAPEVO GIÀ DI PARTIRE"

DAVID LUIZ PAZZO DI SARRI: "AMO LA SUA FILOSOFIA"

L’ultima innovazione era stata preannunciata ad aprile da Zvonimir Boban, vicesegretario generale della FIFA, novità che diventa ufficiale in Inghilterra dopo la comunicazione della Federcalcio. Al via la sperimentazione che coinvolge tutti gli allenatori, i quali a partire dalla prossima stagione potranno essere ammoniti, espulsi e squalificati dopo quattro cartellini gialli. Proprio come accade ai loro giocatori in campo. Non solo l’allontanamento in tribuna come successo finora, d’altronde a partire dall’avvertimento verbale per "comportamento irresponsabile" le sanzioni si fanno decisamente più severe per i manager d’Oltremanica. I campionati di riferimento sono quelli appartenenti alla Football League inglese, ovvero la Championship (Serie B) e le categorie immediatamente inferiori come la League One e la League Two. L’introduzione verrà tuttavia apportata anche alle Coppe nazionali (FA Cup e Carabao Cup), circostanza che tuttavia scagiona i più noti allenatori della Premier League i quali riceveranno solo richiami verbali.

Nelle competizioni citate il cartellino giallo verrà mostrato per scatti di nervi e moti di rabbia, come un calcio ad una bottiglietta d’acqua oppure l'applauso ironico al direttore di gara. L’espulsione verrà invece destinata in merito ad episodi più gravi: si va dagli interventi per impedire ad un avversario di rimettere in gioco il pallone a qualsiasi azione che comporti un contatto fisico violento. Ogni allenatore sarà anche ritenuto responsabile per i comportamenti tenuti da ogni singolo componente del proprio staff presente in panchina. Solo gli arbitri potranno mostrare queste sanzioni, compito viceversa negato al quarto uomo oppure agli assistenti. E dopo quattro cartellini gialli, come riscontrato tra i calciatori, scatterà l’inevitabile squalifica. Vita dura in Inghilterra per gli allenatori dalla cattiva condotta nell’area tecnica.

PREMIER LEAGUE, TUTTI I VIDEO

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi