Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 gennaio 2019

Manchester United, anche il fratello di Pogba attacca Mourinho: "Il problema era lui"

print-icon

L'ultimo attacco allo Special One viene dal fratello maggiore di Paul, che torna a parlare della gestione dello spogliatoio da parte dell'allenatore portoghese. "Il problema era lui, alla fine. Ma se rispetti Paul, lui ti rispetta e se ti fidi di lui, lui fa grandi partite"

E IL FRATELLO FLORENTIN VA IN PROVA ALL'ELCHE...

Non c'è pace per José Mourinho, nemmeno adesso che il Manchester United, dopo averlo scaricato, ha ripreso a vincere ritrovando il sorriso grazie a Solskjaer. Spogliatoio dei Red Devils nuovamente sereno e unito, squadra che dà spettacolo in campo trascinata dal ritrovato Paul Pogba, sempre decisivo nelle ultime gare (doppiette contro Huddersfield e Bournemouth, senza considerare gli assist).

"Fidati di Paul"

Questa volta, a sottolineare quanto il "male" di quella squadra fosse proprio lo Special One è stato il fratello maggiore del campione francese, Mathias, attaccante del Tours, che ha sentito il bisogno di prendere le difese di Paul, in un'intervista a RMC: "Il problema era Mourinho, alla fine. Nello spogliatoio, fuori dallo spogliatoio… tutto. Da quello che vediamo di Mourinho, lui vuole sempre essere il maestro, il centro dell’attenzione. Paul non calcola nemmeno quell'aspetto". Un affondo diretto, sottolineando ancora una volta come i mancati successi dello United fossero legati all'utilizzo che Mou faceva di Pogba, relegato spesso in panchina e non valorizzato a dovere. E invece "Se rispetti Paul, Paul ti rispetterà. Se ti fidi di lui, ti farà grandi partite", spiega Mathias. Adesso, sapendo quanto a Mourinho piaccia tuffarsi in queste polemiche, rispondendo a ogni attacco, aspettiamo solo la replica del portoghese...

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi