Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
13 maggio 2019

Manchester City, Noel Gallagher: "Guardiola è come Elvis: hanno cambiato tutto"

print-icon

L’ex cantante e chitarrista degli Oasis, tifoso da sempre dei Citizens, ha partecipato alla festa con la squadra al termine della partita col Brighton che ha sancito la vittoria del titolo per la squadra di Guardiola: “È il titolo più bello, l’allenatore è di un’altra categoria”

PEP STACCA MOU: 26° CON I CLUB. LA TOP 10

PREMIER LEAGUE, TUTTI I VERDETTI

Un titolo conteso fino alla fine, con Manchester City e Liverpool che si sono dati battaglia a distanza fino all’ultima giornata. Alla fine a spuntarla sono stati gli uomini di Pep Guardiola, che non hanno steccato nella sfida conclusiva e sul campo del Brighton hanno vinto per la sesta volta nella loro storia la Premier League. Una cavalcata bellissima, resa emozionante dal duello col Liverpool che non ha mollato per 38 giornate. Grande festa, dunque, già negli spogliatoi dove c’è stato un ospite d’eccezione: Noel Gallagher, nato a Manchester e tifosissimo dei Citizens. Il cantautore, tra i fondatori dello storico gruppo degli Oasis, è stato raggiunto da Sky Sport che l’ha intervistato: “Credo che questo sia il titolo più bello. La squadra arrivata seconda è stata fantastica. Questo Manchester City è una squadra straordinaria, e l'allenatore è di un'altra categoria. Guardiola è come Elvis: Elvis ha cambiato tutto, Guardiola ha cambiato tutto”. Gallagher ha quindi animato i festeggiamenti per il titolo, facendo partire cori e cantando insieme a tutta la squadra.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi