Man United, l'agente di Rooney vola in Cina

Calcio
rooney_getty

L'attaccante inglese potrebbe lasciare i Red Devils, il procuratore del calciatore si trova in Cina per parlare coi 4 club interessati: Guangzhou Evergrande, Beijing Guoan, Jiangsu Suning e Tianjin Quanjian

Il mercato cinese chiude martedì e i grandi club non dormono ancora sogni tranquilli. Come potrebbero? Pronti grandi investimenti e ingaggi da capogiro. E' il caso del Manchester United, che ora rischia di perdere Wayne Rooney. Quattro club cinesi sull'attaccante inglese: Guangzhou Evergrande, Beijing Guoan, Jiangsu Suning e Tianjin Quanjian (la squadra di Cannavaro che punta anche Carlos Bacca). L'agente dell'ex Everton, infatti, è volato in Cina per parlare proprio con queste squadre. Giorni di attesa. Secondo quanto riportato da Sky Sports però, il calciatore inglese classe 1985 (che ha totalizzato 29 presenze, 5 gol e 10 assist in questa stagione) sarebbe intenzionato a rifiutare le offerte provenienti dalla Cina per rimanere al Manchester United fino al termine della stagione. Ma i cinesi non mollano. 

Questione contrattuale - Altro capitolo spinoso nella vicenda Rooney: l’attuale contratto del calciatore scadrà nel giugno del 2018, ma il club inglese ha la possibilità di estendere di un altro anno l'accordo con il suo giocatore. Sotto la gestione Mourinho, però, Rooney ha trovato meno spazio di quanto si sarebbe aspettato, senza contare che l'inglese non sta giocando da inizio febbraio a causa di un problema muscolare. Lontano dai campi, ma futuro in Cina?

Addio dopo Wembley? - In Inghilterra il tema è caldo e mentre alcuni ipotizzano che la sua intenzione sia quella di non voler lasciare l'Inghilterra almeno fino al prossimo giugno, altri lo vedono volare in Cina già dopo la finale di EFL Cup contro il Southampton in programma domenica a Wembley. Nei giorni scorsi Mourinho non aveva parlato con certezza di un futuro dell'inglese a Manchester; il numero 10 restare dunque ancora nella squadra in cui gioca dal 2004 (almeno per il momento) o lascerà lo United dopo 549 presenze e 250 gol? Dopo aver battuto il record di reti segnare nel club che apparteneva a Sir Bobby Charlton, Rooney potrebbe anche decidere di iniziare una nuova avventura - come riporta il Mirror. Domenica, dopo la finale di Wembley, le cose potrebbero chiarirsi, di certo tutto sarà certo entro martedì, giorno in cui si chiuderà la finestra di trasferimenti in Cina. Premier o CSL? Rooney riflette, i tifosi dello United potrebbero salutare il loro capitano dopo 13 stagioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche