Italia-Svezia, il derby di Ballardini: "Mia moglie è svedese, non ci parliamo da venerdì"

Calcio

Sfida dal sapore speciale quella tra Italia e Svezia per Ballardini, l’allenatore del Genoa rivela: "Mia moglie è svedese, non ci parliamo da venerdì. Loro sono un popolo serio, quadrato e umile: al Mondiale però ci andremo noi"

CLICCA QUI PER ITALIA-SVEZIA LIVE

Il playoff contro la Svezia per provare a strappare il pass per Russia 2018, appuntamento Mondiale assolutamente da non fallire, popolo italiano con il fiato sospeso che si aggrappa alla Nazionale di Ventura chiamata a ribaltare la sconfitta per 1-0 dell’andata. Una sfida ancora più speciale in casa Ballardini, dove si vivrà un derby davvero niente male: la moglie dell’allenatore del Genoa è infatti di nazionalità svedese. "Con mia moglie non ci parliamo da venerdì. Da giorni mi ripete: 'hai paura, eh?'. Agli svedesi piace già averci messo in queste condizioni, vederci soffrire. Speriamo si accontentino di questo. Se la Svezia gioca alla pari con Francia, Olanda e Italia è perché è gente seria, quadrata, umile, che nella disciplina e nel gruppo trova la forza per emergere, anche se poi ha anche gente di qualità come Forsberg", ha ammesso Ballardini durante un’intervista rilasciata a Repubblica.

Derby in casa Ballardini: "Ma al Mondiale ci andremo noi"

"Noi italiani al contrario siamo gli artisti, i disordinati, gli sgangherati: ci rimettiamo in riga solo quando siamo sotto pressione. Siamo un popolo strano, che non ha una gran memoria e che volta pagina in fretta: domani è un altro giorno, no? La vergogna non la proviamo neanche per le cose serie, figuriamoci. Se va male, si parlerà già del nuovo commissario tecnico e della ricostruzione. Ma io non credo accadrà: abbiamo giocatori molto più forti e nelle situazioni estreme tiriamo fuori il meglio. Al Mondiale ci andiamo", ha proseguito l’allenatore del Genoa Ballardini. Che ha poi parlato così di Ventura: "Lui ha fatto le sue fortune con il lavoro settimanale e un’idea di gioco precisa, non è un giovanotto, deve isolarsi dalle pressioni e andare avanti coerentemente con il suo credo", ha concluso Ballardini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche