Mancini: "Mi piacerebbe allenare il Paris Saint-Germain"

Calcio
mancini_getty

L'allenatore italiano ha confessato a L'Equipe che non gli dispiacerebbe allenare i parigini: "Il futuro non lo conosce nessuno, adesso c'è Emery che sta facendo bene ma poi... Chi non vorrebbe allenare questa squadra"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

L’Italia, l’Inghilterra, la Turchia. Il ritorno a Milano, poi l’esperienza nuova, diversa, in Russia. La carriera di Roberto Mancini si è aperta progressivamente ad esperienze di calcio nuove, innovative. La scalata in Serie A, che lo ha portato a guidare l’Inter scudettata, poi il successo in Premier League col Manchester City. La stagione alla guida del Galatasaray gli ha portato in dote un secondo posto in campionato e una coppa di lega. Quindi la nuova vita allo Zenit San Pietroburgo, anche se i tempi potrebbero essere già maturi per un addio a fine stagione. Lo stesso allenatore, intervistato da L’Equipe, ha accolto con favore la suggestione di guidare il Paris Saint-Germain, a cui è stato accostato in Francia per la successione di Unai Emery. “Seguo la Ligue 1, il Paris Saint-Germain è la squadra più forte, una delle migliori al mondo. Con Neymar e Mbappé potrebbero vincere la Champions League. Non ho mai discusso della possibilità di allenarlo, ma il futuro non lo conosce nessuno: oggi c'è Emery e sta facendo davvero bene. Tutti gli allenatori vorrebbero guidare una squadra del genere, è normale. Mi piacerebbe allenarlo” ha detto Mancini.

Il momento del PSG

Nonostante i risultati in stagione siano i migliori possibili, col dominio in Ligue 1 e in attesa di giocare gli ottavi di finale di Champions League, l’atmosfera non è delle migliori. L’ultima in ordine di tempo risale a ieri, quando nonostante l’8-0 rifilato al Digione, Neymar ha battuto il rigore al posto di Cavani, spaccando nuovamente in due critici e appassionati.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche