Inghilterra, Fight Club in amichevole: rissa finale tra Mansfield e Sheffield Wednesday

Calcio

Scene da Far West al triplice fischio della partita tra Mansfield e Sheffield Wednesday, formazioni inglesi rispettivamente di quarta e seconda divisione. Al termine del match vinto 2-1 dai padroni di casa è scattata la rissa che ha coinvolto tutti i 22 uomini in campo compreso l'italiano Forestieri

BRASILE, RISSA TRA TIFOSI E GIOCATORI ALL'AEROPORTO DI BAHIA

Tempo di amichevoli e test ufficiali in tutta Europa, preparazione necessaria per presentarsi al meglio in vista della prossima stagione. Sarà la temperatura o la fatica dei carichi, certo è che l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. Prendete quanto accaduto nell’incontro in Inghilterra tra Mansfield e Sheffield Wedsneday, squadra iscritte rispettivamente alla League Two (quarta divisione) e alla Championship ovvero la Serie B britannica. Categorie d’appartenenza ribaltate dai padroni di casa, vittoriosi per 2-1 davanti al proprio pubblico entusiasta. Peccato che al fischio finale dell’arbitro John Brooks sia scoppiata una rissa tremenda che ha coinvolto tutti i 22 uomini presenti in campo.

Un caos ripreso dagli spalti che non ha risparmiato colpi proibiti, d'altronde la sfida era già stata preceduta dagli animi agitati durante i 90’ di gioco. Le immagini hanno mostrato pugni e giocatori a terra, scene vergognose che hanno obbligato numerosi presenti ad intervenire per sedare la rissa tra l’indignazione dei supporters. Già positivo nei test precedenti contro Derby County e Sheffield United (appena affrontato dall’Inter), il Mansfield era passato in vantaggio con Benning prima dell’autorete di Reach, protagonista del vano 2-1 per i biancazzurri dove milita anche il 28enne italiano Fernando Forestieri (2 presenze nell’Under-21). Proprio l’attaccante di origine argentina è stato tra i giocatori più "vivaci" nella coda del match colpendo l’avversario Butcher, mentre Pearce è stato espulso dal direttore di gara. Ancora da chiarire le cause della zuffa finale, pessimo epilogo che ha richiesto gli straordinari per steward e staff tecnici. Vietato escludere conseguenze disciplinari per entrambe le squadre coinvolte.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche