Crouch playboy: durante il primo giorno al Liverpool avances alla moglie di Xabi Alonso

Calcio
crouch_getty

L'attaccante dello Stoke City ha raccontato cosa è successo durante il suo primo giorno al Liverpool: presentazione anomala e, a tratti, divertente

CROUCH E QUEL PERIODO SENZA GOL: "SUPERATO BEVENDO BIRRA CON MIO PADRE"

Peter Crouch non ha ancora dimenticato il suo primo giorno al Liverpool, squadra con cui ha giocato dal 2005 al 2008. Nuova avventura, nuovi compagni, nuove conquiste? Sembrerebbe sia andata proprio così, visto che l'attaccante dello Stoke ha raccontato, al Daily Mail, un ulteriore aneddoto della sua vita da calciatore. "Nel 2005, quando sono arrivato, alloggiavo all'Hope Street Hotel e alla reception c'era una ragazza bellissima. Non potevo crederci, ma ha continuato a guardarmi per tutto il tempo e a sorridermi". Fin qui, nulla di strano. Poi il calciatore inglese, soddisfatto ed emozionato per quell'incontro, decise di raccontare la vicenda ai suoi nuovi compagni di squadra, con l'intento di rompere il ghiaccio. "L'ho detto ai ragazzi durante allenamento: davvero, è bellissima, penso di avere qualche possibilità con lei". Il capitano Carragher, incuriosito dall'argomento, gli chiese ulteriori dettagli e Peter Crouch non esitò a rispondergli: "E io l'ho fatto, l'ho anche descritta. Una bellissima ragazza dai capelli scuri, che sembrava quasi spagnola". Quella donna "misteriosa" era Nagore Aranburu, moglie di Xabi Alonso, nuovo compagno di squadra di Crouch, intento proprio ad ascoltare questo curioso racconto. La prima impressione è quella che conta? A Peter Crouch, probabilmente, è andata meglio la seconda.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.