Messi e Pogba insieme a Dubai: entrambi ospiti da Salt Bae, lo chef più famoso del mondo sui social

Calcio

Il centrocampista francese e la Pulce si sono trovati insieme nel noto ristorante di Salt Bae a Dubai. I due, non convocati dalle rispettive nazionali rispettivamente per infortunio e per scelta, sono stati ripresi mentre discutevano in toni abbastanza divertiti. Fra gli argomenti di conversazione, secondo qualcuno, anche un ipotetico futuro insieme al Barcellona

POGBA: “JUVE? UNA VACANZA. CASA MIA E’ MANCHESTER”

JUANFRAN: “MESSI LO RIEMPII DI CALCI. MA LUI…”

Metti una sera a cena con… Messi e Pogba. Già, i due hanno approfittato del proprio momento libero per trovarsi, casualmente, a parlare insieme in un ristorante di Dubai. L’argentino, che si è preso una pausa dalla nazionale dopo il fallimento al Mondiale, ha dunque usufruito al meglio dei quattro giorni di riposo concessi da Valverde alla squadra per staccare un po’ la spina. Dopo la frattura all’avanbraccio che lo ha tenuto fuori per quattro partite fra campionato e Champions, è tornato in campo. E lo ha fatto a modo suo, segnando una doppietta (purtroppo per lui inutile) nella sconfitta contro il Betis. Il francese, invece, è alle prese con l’infortunio alla coscia che gli ha fatto saltare il derby di Manchester. E che non gli ha permesso di rispondere alla convocazione di Deschamps. Così, mentre la sua Francia perdeva la propria imbattibilità nel 2-0 subito dall’Olanda, lui sedeva al tavolo di Messi. Fra tante risate e ottima carne.

Futuro al Barcellona e Kanté fra gli argomenti?

Già, perché Leo e Paul si sono trovati ospiti di Nusret Gokce, proprietario della catena di steakhouse, chiamata "Nusr-Et", divenuta celebre in patria e non solo. Raggiunti infatti i 17 milioni di followers su Instagram, il curioso modo con cui Nusret – soprannominato Salt Bae - è solito tagliare la carne ha attirato nei suoi ristorante tante celebrità del mondo dello sport, ma anche della musica e dello spettacolo. Soprattutto a Dubai, come dimostra la foto postata sulle proprie pagine social che lo ritrae con Messi e Pogba appunto. I due sono stati anche ripresi da qualche curioso mentre discutevano con toni decisamente divertiti. Alcuni hanno ipotizzato che abbiano parlato anche di calcio e di un possibile futuro insieme a Barcellona, dove Pogba è benvisto soprattutto dalla Pulce. Altri sostengono che, durante la conversazione, abbiano scherzato su Kantè, compagno di nazionale del centrocampista francese e amatissimo in patria anche per aver fermato ai Mondiali proprio Messi: “Ma non è vero!” Pare abbia scherzato, ridendo, il numero dieci del Barcellona. Tanta carne, dunque, per loro. Lo chef Nusret non si è limitato solo a tagliarla e a salarla davanti ai loro occhi, ma li ha voluti imboccare personalmente e direttamente con il suo coltello. Poi a entrambi è stato portato del buon tè turco, che ha alleggerito ulteriormente un’atmosfera già molto distesa. L’ultima volta che Pogba e Messi si erano incrociati a Dubai fu nel 2015, durante le vacanze natalizie. Era fine dicembre e di lì a poco Messi avrebbe vinto il pallone d’oro battendo Ronaldo e Zurigo: “Io con il migliore” il commento a quello scatto dell’allora centrocampista della Juventus, che spaventò i tifosi bianconeri già allarmati dalle dichiarazioni del presidente blaugrana Bartomeu: “Pogba? Piace a tutti i grandi club”. Ad oggi di cose ne sono cambiate. Non la stima, reciproca, fra il francese e l’argentino.
 

I più letti di calcio