Pallone d'oro femminile 2018, vince Ada Hegerberg

Calcio
hegerberg_getty

L'attaccante classe 1995 del Lione ha vinto il nuovissimo Pallone d'Oro femminile, staccando di appena sei punti la danese del Wolfsburg Pernille Harder. Sul gradino più basso del podio l'altra giocatrice del Lione, Dzsenifer Marozsan. Quarta la 32enne brasiliana Marta

PALLONE D'ORO, LA CLASSIFICA LIVE

TROFEO KOPA 2018, MBAPPÉ IL MIGLIOR GIOVANE

È la norvegese Ada Hegerberg ad aver vinto l'edizione 2018 del Pallone d'oro femminile, il primo della storia assegnato da France Football. L'attaccante classe 1995 del Lione è stata assoluta protagonista della scorsa stagione e i suoi gol - è stata la miglior marcatrice della Champions League, che ha vinto con il suo club - le hanno permesso di superare nelle preferenze della giuria di giornalisti la temibile Pernille Harder, centravanti danese del Wolfsburg, arrivata seconda ad appena 6 punti di distanza dalla Hegerberg. Sul gradino più basso del podio Dzsenifer Marozsan, tedesca anch'essa giocatrice del Lione. Solo quarta la vincitrice del premio The Best, la leggendaria Marta, brasiliana di 32 anni che gioca oggi all'Orlando Pride. È lei, con cinque successi di fila tra il 2004 e il 2008, la calciatrice che detiene il record di Palloni d'Oro vinti.

CALCIO: SCELTI PER TE