Casillas contro Mourinho: "Io finito? E quando si capisce che uno non sa più allenare?"

Calcio

Il portiere spagnolo, a detta di Mourinho pronto al ritiro, risponde a tono allo Special One, con cui già aveva avuto tensioni ai tempi del Real Madrid: "Io a fine carriera? Tutto vero! Ma, nel caso degli allenatori, quando si capisce che non sanno più allenare?"

CHAMPIONS, IL SORTEGGIO IN LIVE STREAMING

Due pistoleri nel far west, José Mourinho e Iker Casillas. Uno attacca, l’altro risponde: toni duri e pochi giri di parole. Un confronto, quello tra i due, che nasce da lontano: nel 2012, infatti, quando lo spagnolo era portiere del Real Madrid, era entrato in polemica proprio con lo Special One, suo allenatore, il quale aveva deciso di metterlo fuori squadra. Tenendo il fatto sullo sfondo, oggi, secondo Mou, sarebbe proprio ora che Casillas si ritirasse, come dallo stesso affermato in un’intervista a Record: “Le parole di Iker sono tipiche di qualcuno che è alla fine della sua carriera”. Un’uscita che non è andata giù all’attuale portiere del Porto, che, arrivato a 37 anni, non sembra avere nessuna intenzione di appendere i guanti al chiodo: “Secondo un quotidiano portoghese, qualcuno ha detto che un calciatore come me, di 37 anni,  è sul finire della sua carriera - ha scritto Casillas in un post su Twitter indirizzato a Mourinho, proprio poche ore dopo il ko del suo United contro il Liverpool - Sono completamente d'accordo! Ma la mia domanda è, per questo giornale: nel caso dei tecnici, in che momento si vede che non sono più in grado di gestire una squadra e di allenare?”. Una bordata diretta chiaramente allo Special One, che alimenta nuovamente la tensione tra i due. Iker incassa e risponde a tono.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche