PSG, svaligiata la casa di Thiago Silva: bottino di un milione di euro

Calcio

Il brasiliano ha subito un furto in casa durante la partita disputata dal PSG contro il Nantes: i ladri hanno portato via un bottino di un milione, di cui soltanto un orologio del valore di 600mila euro

BUFFON, RINNOVO IN VISTA: AREOLA FINO AL 2023

MBAPPÈ INCONTRA LEBRON

Mentre batteva il Nantes in campionato, ottenendo la quindicesima vittoria in 17 partite di Ligue 1, Thiago Silva non sapeva che nel frattempo alcuni ladri si erano intrufolati nella sua lussuosa abitazione. Al rientro dal Parco dei Principi, il difensore brasiliano, ha trovato una sorpresa non molto gradita. La sua casa, situata nel 16esimo arrondissement di Parigi, in una zona comunque molto esclusiva in cui abitano tante celebrità, è stata svaligiata. La notizia è stata data alle 2 di notte di domenica, quando la polizia è stata avvertita dall'ex difensore del Milan. I ladri hanno portato via dalla casa del brasiliano un bottino da sogno: il tutto, secondo quanto riferito da L'Equipe, stimato in un milione di euro, di cui soltanto un orologio del valore di 600mila euro.

Il furto a casa di Choupo-Moting

E non è la prima volta che un calciatore del Paris Saint Germain viene derubato in casa durante una partita ufficiale. Qualche settimana fa, infatti, era toccato a Choupo-Moting. L'attaccante classe 1989 ha trovato la casa svaligiata al rientro dalla partita vinta contro il Liverpool in Champions League per 2-1. In quest'occasione i ladri avevano portato via un bottino di circa 600mila euro.

I più letti di calcio