#CESENASTORIES, 39^ puntata. Doppio derby: sabato il Santarcangelo, poi si va a Forlì

Calcio

"Tonelli, giocatore per hobby, giornalista per professione. Parla sempre e solo di calcio", scherza Angelini. "Adesso anche a livello tattico inizio a capirci, una volta ero una capra". La risposta dell'attaccante. Poi tutti in posa: c'è da aggiornare la foto di squadra. Ma l'aria è già quella da doppio derby 

#CESENASTORIES, 38^ PUNTATA

#CESENASTORIES, 37^ PUNTATA

Il Cesena prepara (l’ennesimo) derby: si gioca d’anticipo, sabato 9 alle 15 arriva al Manuzzi il Santarcangelo penultimo in classifica con 22 punti.

Biondini torna finalmente in gruppo, sicuro assente Valeri, squalificato per un turno. GR9 scalda invece i motori, memore della partita d’andata che gli valse una tripletta.

Dal campo arriva poi un simpatico siparietto tra Simone Tonelli e Angelini che “accusa” il suo attaccante di “essere un giocatore per hobby e giornalista-opinionista di professione”. Perché? “Parla sempre e solo di calcio: una volta non parlava, adesso non sta mai zitto”. Immediata la replica dell’attaccante cresciuto nel settore giovanile bianconero. “Adesso anche a livello tattico inizio a capirci, una volta ero una capra”.

Poi per il Cesena è tempo di mettersi in posa: c’è da scattare la seconda foto ufficiale, con tutte le facce nuove del mercato di riparazione. In prima fila c’è Andrea Zamagni, davanti a tutti perché “sono alto come un barattolo di Coca Cola”, spiega con autoironia il difensore di Cesena.

Si scatta tra i sorrisi, ma i giocatori hanno fretta. Fa freddo. Farà più caldo sabato se arriveranno i tre punti con il Santarcangelo, ancora più importanti visto che il Matelica ha vinto il recupero contro il Pineto e adesso è a +8 dalla vetta. Poi c'è subito la trasferta a Forlì, già in oltre 800 si sono prenotati: appuntamento mercoledì sera.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche