Under 21, Italia-Croazia 2-2: Locatelli e Bastoni non bastano, Azzurrini rimontati

Ultimo test prima dell’Europeo di giugno con tanti rimpianti per gli Azzurrini di Di Biagio, che a Frosinone si fanno rimontare da 0-2 a 2-2 dalla Croazia: gol di Bastoni e Locatelli nel primo tempo, nella ripresa reti di Halilovic e Kalaica per i croati. Ko Adjapong e Dimarco

ITALIA U21-CROAZIA U21 2-2 

22' Bastoni (I), 26' Locatelli (I), 59' Halilovic (C), 78' Kalaica (C)

Il tabellino

Italia (4-3-3): Audero; Calabria (55' Adjapong, 87' Calabresi), Bonifazi (75' Romagna), Bastoni (87' Luperto), Di Marco (55' Pezzella); Mandragora (55' Valzania), Tonali, Locatelli; Orsolini, Cutrone, Parigini (75' Moncini). All. Di Biagio

Croazia (4-3-3): Posavec (46' Grbic); Uremovic, Katic, Kalaica, Sosa (64' Majer); Basic (64' Mamic), Sunjic, Bradaric (87' Cabraja); Halilovic (64' Muric), Jakolis, Bistrovic (46' Kulenovic). All. Gracan

Ammoniti: Sosa (C), Kulenovic (C)

1 nuovo post
52'PROBLEMI PER DI MARCO! Si tocca il flessore il terzino del Parma
- di Redazione SkySport24
50' - Cross basso di Di Marco dalla sinistra, para a terra Grbic
- di Redazione SkySport24
46' - VIA AL SECONDO TEMPO
- di Redazione SkySport24
- Tre cambi per la Croazia: dentro Majer, Kulenovic e il secondo portiere Grbic
 
 
- di Redazione SkySport24

- Squadre in campo, tra poco si riparte

- di Redazione SkySport24
La gioia di Manuel Locatelli, autore del raddoppio
 
- di Redazione SkySport24
L'esultanza di Bastoni, che ha portato in vantaggio l'Italia
 
- di Redazione SkySport24
46' - FINE PRIMO TEMPO, ITALIA-CROAZIA 2-0. Ottimo prima frazione degli Azzurrini, avanti meritatamente con i gol di Bastoni e Locatelli
- di Redazione SkySport24
46' - ALTRA CHANCE PER L'ITALIA: Cutrone la mette in mezzo dalla destra, Orsolini non arriva sul pallone e chiede un fallo da rigore. Non sembrava irregolare l'intervento di Sosa qui
- di Redazione SkySport24
41' - Fallo in ritardo di Vittorio Parigini, che si allunga il pallone e poi entra in ritardo su un avversario. Graziato il giocatore del Torino, che oggi compie 23 anni
- di Redazione SkySport24
40' - Orsolini cerca la gran giocata con un tacco in profondità per la corsa di Mandragora: l'attaccante ex Atalanta svirgola il pallone e Sosa riesce a sventare il pericolo
- di Redazione SkySport24
37' - Tonali si è ripreso: prova la conclusione dal limite ma il tiro è centrale e debole: facile per Posavec
- di Redazione SkySport24
36' - Problemi per il croato Sosa, ferito a un sopracciglio per via di una manata (involontaria) di Rolando Mandragora
- di Redazione SkySport24
34' - Gioco fermo, a terra c'è Tonali: molto dolorante il regista del Brescia, che si tocca il costato ma dovrebbe poter proseguire
- di Redazione SkySport24
33' - Cross dalla sinistra per Jakolis, Audero non si intende con Bonifazi e per poco il numero 9 croato non ne approfitta
- di Redazione SkySport24
30' - Halilovic prova a fare tutto da solo ma s'incarta: fin qui prestazione sottotono del talentino cresciuto nel vivaio del Barcellona
- di Redazione SkySport24
- IL GOL: uno-due terribile dell'Italia. Azione sulla destra di Orsolini, Cutrone lavora un buon pallone in area e alla fine la palla arriva all'ex Milan che in controbalzo da due passi buca per la seconda volta Posavec
- di Redazione SkySport24
26' - RADDOPPIO ITALIA! SEGNA LOCATELLI
- di Redazione SkySport24
- IL GOL: stacco imperioso di Bastoni, che salta con il tempo giusto e batte Posavec. Primo gol in azzurro per il centrale di proprietà dell'Inter
- di Redazione SkySport24
22' - GOL! ITALIA IN VANTAGGIO!
- di Redazione SkySport24

L'ultimo test pre-Europeo dell'Italia Under-21 regala buone indicazioni a Luigi Di Biagio, anche se il risultato è un altro pareggio dopo quello di Trieste contro l'Austria: allo Stirpe di Frosinone finisce 2-2 tra gli Azzurrini e i pari età croati. Una partita a due facce, dominata nel primo tempo da Mandragora e compagni e poi recuperata nella ripresa dai ragazzini di Gracan. Bastoni apre le marcature con uno stacco imperioso, Locatelli raddoppia 4 minuti dopo. Sembra il colpo del ko, ma nella ripresa gli Azzurrini si fanno anestetizzare dal valzer dei cambi e la Croazia torna in partita: merito dell'ex Milan Alen Halilovic, che accorcia al minuto 59 con un rasoterra da fuori area. Il portiere croato Grbic salva i suoi in un paio di circostanze e la zampata di Kalaica in mischia sa di beffa. La squadra di Di Biagio si rigetta in avanti alla ricerca di una vittoria che farebbe morale, ma Cutrone e Moncini sprecano due chance colossali. Da segnalare gli infortuni occorsi a Dimarco (problema ai flessori) e Adjapong. In ogni caso, a poco più di due mesi dall'Europeo di casa, l'Italia dimostra di esserci. In attesa di capire chi tra i ragazzini terribili della Nazionale maggiore, i vari Zaniolo, Kean, Chiesa e Barella, sarà a disposizione di Di Biagio per la fase finale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.