Real Madrid, Perez ha deciso: nascerà anche la squadra femminile

Calcio

I media spagnoli hanno rivelato che Florentino Perez sarebbe pronto a investire per costruire una squadra femminile. Il Real Madrid dovrebbe sostituire il CD Tacon nella prossima Liga Iberdrola, di cui già fanno parte Barcellona e Atletico Madrid

ITALIA-CINA LIVE

ITALIA, CINA AGLI OTTAVI: TUTTO SUL MATCH

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Anche il Real Madrid avrà una squadra formata da donne. Si allarga il panorama europeo dei grandi club che hanno deciso di investire sul calcio femminile. Dopo Barcellona, Atletico Madrid, Real Sociedad, Athletic Bilbao e Levante, in Spagna ora anche i Blancos sono pronti a scendere in campo nella Liga Iberdrola. A svelarlo diversi quotidiani spagnoli: da As e Marca, molto vicini all'ambiente madrileno, a El Mundo. Tutti sottolineano la volontà di Florentino Perez di avviare un progetto al femminile, per competere immediatamente nell’élite europea. Sarebbe stato in questo senso raggiunto un accordo con il CD Tacon, club del distretto di Hortaleza già militante nella Liga Iberdrola, che, come già successo anche in diversi casi in Italia, sarà acquistato e sostituito dal Real Madrid. L’operazione dovrebbe completarsi a fine giugno per un costo inferiore ai 500mila euro. In questo modo, Perez potrebbe già allestire e iscrivere la squadra alla stagione 2019-2020. Già Zidane, allenatore della prima squadra maschile, ne aveva parlato qualche mese fa: "Non decido io, ma presto delle decisioni verranno prese - aveva detto - È un’evoluzione naturale quella di avere un team femminile. Stiamo assistendo ultimamente ad una crescita del calcio femminile non solo in Spagna, ma anche in altri paesi, in tutto il mondo. C’è un forte sostegno ed è molto bello vedere come il movimento stia crescendo". Da qui le mosse del Real per attrezzarsi nell’immediato e per far crescere ulteriormente il livello di un movimento europeo che, ora, punta a fare concorrenza a quello americano.

I più letti di calcio