Liverpool Chelsea, l'arbitro Frappart: "Spero di essere esempio per le donne"

Calcio

La Supercoppa Europea sarà la prima partita UEFA di calcio maschile arbitrata da una donna. L'entusiasmo della francese Stephanie Frappart: "Per me grande sorpresa, spero di essere un esempio". Klopp in conferenza: "Facciamo i bravi, altrimenti mia madre..."

LIVERPOOL-CHELSEA LIVE

L'ALBO D'ORO DELLA SUPERCOPPA EUROPEA

Il calcio sta cambiando anche con il sorriso di Stephanie Frappart: "Non mi aspettavo di venire designata per la Supercoppa Europea, per me è stato un grande onore", le parole dell'arbitro francese. La prima donna di sempre a dirigere una finale di una competizione europea. "Spero che il mio esempio serva per tutti gli arbitri donna e per tutte le ragazze che aspirano a fare questo lavoro", continua in un'intervista alla Uefa alla vigilia del big match. "Tecnicamente e fisicamente siamo come gli uomini: lo abbiamo provato, per prime a noi stesse. Non abbiamo paura di sbagliare, siamo pronte. La mia vita è cambiata e ora sono più popolare nel mondo. Ho già debuttato in Ligue 1, quindi conosco le mie emozioni e so come gestirle: mi sono allenata anche per questo". Di sicuro, c'è già chi si è proposto di venire in aiuto alla Frappart per il grande appuntamento.

La battuta di Klopp

Durante la conferenza stampa di questa sera, Jurgen Klopp si è decisamente schierato a favore della novità introdotta dalla UEFA. "Ho incontrato moltissimi arbitri donna in Germania", ha spiegato l'allenatore del Liverpool. "Ci è voluto un po' prima che venissero considerati per il loro valore, quindi si tratta di un fattore positivo e sono felice di far parte di questo momento storico. Finalmente, era ora. E' stata sicuramente una decisione intelligente e apprezzabile che questo passo sia stato fatto in occasione di una partita così rilevante", continua. Per poi chiudere tra il serio e il faceto: "Sono sicuro che cercheremo di aiutare l'arbitro e di alleggerire la pressione attorno a lei: io farò del mio meglio in questo senso. Altrimenti mia madre mi sgriderà...".

I più letti di calcio