Calcio, digital marketing, Esports e innovazione: al via il Social Football Summit

Calcio

Due giorni di dibattiti, incontri e attività di networking interamente dedicati al digital marketing e all’innovazione nel mondo del calcio. Al via a Roma, il 20 e 21 novembre, la seconda edizione del Social Football Summit. Ad aprire i lavori i ministri Pisano e Spadafora ed il presidente del Lazio Zingaretti. Tra gli ospiti anche il Ct Roberto Mancini

Si terrà allo Stadio Olimpico di Roma Roma, il 20 e 21 novembre, la seconda edizione del Social Football Summit, evento organizzato da “Social Media Soccer” e “Go Project” e caratterizzato dalla partnership con la Lega Serie A e dalla presenza di speaker e aziende internazionali della Football Industry. Nei due giorni dell’evento si alterneranno, in oltre 30 panel, 75 top speaker. I lavori saranno distribuiti su 2 stage: il primo dedicato alle più significative e originali iniziative di digital marketing e fan engagement, il secondo dedicato al processo della digital transformation, alle innovazioni di prodotto, agli Esports e tanto altro.

 

Un programma che comprende anche un'intervista live con Roberto Mancini e un approfondimento sulla crescita inarrestabile del calcio femminile. E poi un focus sulla trasformazione degli impianti sportivi in “energy arena”, l’intervista pubblica al presidente del Bari, Luigi De Laurentiis e un panel sull'esplosione di pubblico, business e applicazioni degli Esports. Di lotta alla pirateria e dei “nemici” del calcio si parlerà invece nell’incontro cui parteciperà fra gli altri l’amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo, presente anche al panel sugli Esports.

 

Oltre alla FIFA, alla UEFA e alla FIGC, saranno presenti le squadre protagoniste del nostro campionato e una folta rappresentanza internazionale. La sera del 20 novembre, infine, al Chiostro del Bramante si terrà la “Social Football Night”, la notte dei premi di Social Media Soccer per celebrare le eccellenze del calcio. Nel corso della serata saranno premiate le squadre di serie A che si sono contraddistinte nelle categorie “Storytelling”, “Campaign of the year”, “Executive Talents”, “Innovation of the year”, “Best digital solutions”, “Best Social Responsability Campaign”, mentre un premio speciale per l’innovazione sarà assegnato dalla Regione Lazio.

 

Patrocinato dal CONI, dall’Istituto per il Credito Sportivo, dalla Federazione Giuoco Calcio, dalla Regione Lazio, da Roma Capitale, il #SFSRoma2019 conterà su contributi autorevoli degli studi Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners e Ontier Pardo Vicenzi, Innovation Legal Partner. Tra i partner dell’evento la società BIP Innovation Partner e Sky Sport in qualità di Media Partner.

I più letti di calcio