user
15 settembre 2017

Europeo beach soccer, Italia a un passo dalla finale

print-icon
Ita

Dopo aver travolto 11-4 l'Ucraina nella prima giornata della Superfinal in scena a Terracina, la Nazionale del ct Agostini supera anche la Bielorussia 6-5. Decisivo Gori con una tripletta. Domani la sfida contro la Russia: in palio c'è l'accesso alla finale

A un passo dalla finale. Dopo aver battuto l’Ucraina nella prima gara della Superfinal del Campionato Europeo con un convincente 11-4, la nazionale italiana di beach soccer supera anche la Bielorussia. Trascinata dalla tripletta del suo bomber Gabriele Gori, capocannoniere degli Azzurri con 7 gol in due partite, la squadra di Agostini si impone 6-5 alla Beach Arena “Carlo Guarnieri” di Terracina. Un successo arrivato in rimonta dopo essere andati sotto 3-1 nel primo tempo. Tre punti molto preziosi per l’Italia che domani si giocherà con la Russia il pass per la finalissima in programma domenica pomeriggio.

Gori squalificato contro la Russia

Alla pesante assenza di Gori, che salterà per squalifica il match con i russi, l’Italbeach cercherà di sopperire con i gol di Zurlo e Palmacci, autori con Marinai delle altre tre reti decisive per la vittoria con la Bielorussia. E proprio Paolo Palmacci ha festeggiato nel migliore dei modi il traguardo dei 200 gol in maglia azzurra raggiunto ieri con una rovesciata capolavoro. 

Il ct Agostini: "Vogliamo la finale"

“La Bielorussia è partita bene e ci ha messo in difficoltà nei primi 7 minuti, soprattutto con i calci piazzati – ha commentato il ct Agostini. Con il passare dei minuti siamo cresciuti e abbiamo iniziato a giocare come volevamo, ribaltando il risultato”. Il suo pensiero è poi andato alla delicatissima sfida contro la Russia: “ Non avremo Gori, ma i vari Zurlo, Palmacci, Ramacciotti sapranno mettere in difficoltà gli avversari. Vogliamo raggiungere la finale, ce la metteremo tutta”.

Il tabellino della sfida contro la Bielorussia

Italia: Carpita, Di Palma, Frainetti, Marinai, Ramacciotti, Corosiniti, Zurlo, Gori, Palmacci, Del Mestre. All: Massimo Agostini
Bielorussia:  Makarev, Bokach, Samsonov, Miranovich, Bryshtsel, Slavutsin, Cherkasau, Savich, Kanstantsinaiu, Chaikouski. All: Nicolas Alejandro Alvarado 
Arbitri: Antonio Pereira (POR), Lukasz Ostrowski (POL), Raul Gonzalez (ESP), Ago Kartmann (EST).
Reti:  1’ pt Bryshtsel (B), 2’ pt Gori (I), 6’ pt Slavutsin (B), 7’ pt Savich (B), 9’ pt Marinai (I); 5’ st Zurlo (I), 8’ st Gori (I); 1’ tt Gori (I), 5’ tt Palmacci (I), 6’ tt Miranovich (B), 10’ tt  Kanstantsinaiu (B).

Euro Beach Soccer League: la formula

Le nazionali coinvolte nell’arco dell’intero campionato sono 24 così suddivise: 12 squadre nella Division A e 12 nella Division B (le 8 qualificate si sfidano nella Promotion Final per entrare nella graduatoria della prossima edizione). Per quanto riguarda la Division A, il campionato è organizzato in quattro tappe più la Superfinal. Le 12 formazioni in ogni tappa sono divise in due gruppi da quattro team. Le prime otto della classifica finale si qualificano per la Superfinal organizzate in due gironi da quattro squadre ciascuno. La fase a gironi sancisce gli accoppiamenti per le sfide che assegneranno le posizioni definitive. Le prime classificate dei due gruppi si qualificano per la finale per il 1° e 2° posto, le due seconde per la finale per il 3° e 4° posto, le due terze per la finale per il 5° e 6° posto e le due quarte per la finale per il 7° e 8° posto.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi