user
24 luglio 2018

Allenatore dell'anno 2018, 11 nominations: c'è anche Max Allegri

print-icon
col

Max Allegri, Deschamps e Zidane nominati come allenatori dell'anno

11 candidati a diventare l'allenatore dell'anno 2018 per la Fifa: oltre allo juventino, spazio anche a Didier Deschamps, Zidane, Klopp e Guardiola. Tra le sorprese, presenti anche Dalic (Croazia) e Cherchesov (Russia)

C'è chi ha vinto il Mondiale e chi ha vinto la Champions, qualche sorpresa e i soliti noti. E infine anche chi ha vinto il settimo scudetto di fila con la Juve: Max Allegri, infatti, è stato inserito dalla Fifa tra le nominations per diventare l'allenatore dell'anno 2018. Non solo il titolo per l'allenatore bianconero, anche la Coppa Italia in finale contro il Milan. Una sfilza di successi che gli sono valsi la candidatura. Oltre a lui, presenti anche Didier Deschamps - fresco vincitore del Mondiale con la Francia - e Zinedine Zidane, reduce dalla vittoria della Champions ma non più allenatore del Real Madrid. Poi i soliti noti: Pep Guardiola, vincitore della Premier col City dei record, Jurgen Klopp (finalista di Champions), Ernesto Valverde (Barcellona), il sorprendente Gareth Southgate, semifinalista con l'Inghilterra, Diego Simeone, vincitore dell'ennesima Europa League con l'Atletico Madrid, e infine Roberto Martinez, terzo col Belgio negli ultimi Mondiali di Russia. Bel gioco e grandi talenti. 

Dalic e Cherchesov tra le sorprese

Oltre ai soliti, spazio a un paio di sorprese. Quelle che di solito non mancano mai. E' il caso di Stanislav Cherchesov e Zlatko Dalic, ct di Russia e Croazia negli ultimi Mondiali. Partiamo dal primo, forse il più inaspettato considerando le premesse. La sua Russia era già data come spacciata, ma è riuscita ad arrivare ai quarti di finale, eliminando la Spagna. Un cammino glorioso, sicuramente sorprendente, con un super Dzyula lì davanti con 3 gol. Infine Cheryshev, Zobnin, il redivivo Akinfeev e Ignashevic. Luogotenenti di Cherchesov. Dalic, invece, è stato finalista con la sua Croazia, protagonista di un ottimo calcio: dalla vittoria contro l'Argentina all'eliminazione dell'Inghilterra, una super Croazia a cui è mancato soltanto il guizzo finale. Ma il suo cammino resterà nella storia del paese. 

TUTTI I VIDEO DELLA SERIE A

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi