Bundesliga 24a giornata: il Bayern fa 0-0 in casa, cade l'Eintracht e il Werder vince. GOL E HIGHLIGHTS

Bundesliga

I bavaersi non riescono a battere l'Hertha all'Allianz Arena, mentre il Borussia Monchengladbach vince fuori casa. Pareggiano Friburgo e Hoffenheim, vince lo Stoccarda col Francoforte di Boateng (squalificato). Nel posticipo delle 18.30 vittoria grazie a un autogol per il Werder Brema

BUNDESLIGA, CLASSIFICA E RISULTATI

SU SKY È SUPER SUNDAY

BAYERN MONACO-HERTHA BERLINO 0-0

È la vera notizia di giornata: anche Jupp Heynckes può non vincere. Il suo Bayern infatti incappa in un pareggio che in stagione mancava dalla settima giornata, proprio contro l'Hertha Berlino. Da allora una sola sconfitta (2-1 contro il Gladbach il 25 novembre) e 15 vittorie. Una marcia trionfale per i bavaresi, momentaneamente a +20 sul Borussia Dortmund secondo, interrotta (in termini di vittorie, erano 10 di fila) all'Allianz Arena, in una partita in cui è mancato davvero soltanto il gol: tante occasioni per provare a segnare ma poca precisione. Il risultato è un pareggio contro un buon Hertha, ora 11° a quota 31 punti.

HANNOVER-BORUSSIA MONCHENGLADBACH 0-1

72'  Kramer

L'Hannover cade in casa e viene sorpassato in classifica proprio dal Gladbach, che sfrutta un super gol di Cristoph Kramer: stop al limite dell'area e sinistro di controbalzo che batte Tschauner  per la rete decisiva alla vittoria esterna. Ospiti che ora si trovano al settimo posto, a +2 sull'Hoffenheim e proprio sugli avversari di questa 24esima giornata: l'Hannover.

HOFFENHEIM-FRIBURGO 1-1

57' Kramaric (H), 66'  Petersen rig. (F)

Nell'Hoffenheim segna sempre Andrej Kramaric: quinto gol nelle ultime quattro per il croato, che trova una rete fotocopia rispetto alla punizione pennellata due giornate fa contro il Mainz. Nuova vittima il Friburgo, anche se il gol numero 7 della sua stagione non basta per vincere: Nils Petersen si procura un rigore al 66°, 9 minuti dopo il vantaggio dei padroni di casa. Dal dischetto spiazza Baumann e fa 1-1.

STOCCARDA-EINTRACHT FRANCOFORTE 1-0

13' Thommy

Un tap-in di Erik Thommy porta lo Stoccarda al dodicesimo posto, sorpassando il Friburgo. Nel 4-2-2-2 dei padroni di casa, è la rete del numero 17 a decidere il match, grazie a un tocco sotto porta dopo un incredibile auto-palo della difesa dell'Eintracht volto a impedire un gol praticamente già fatto. Ospiti che si erano presentati a Stoccarda con grandi aspettative, visto il terzo posto momentaneo in campionato, ma anche l'assenza di Boateng (squalificato) ha inciso: Francoforte ko.

WERDER BREMA-AMBURGO 1-0

86' van Drongelen

Un'autorete di van Drongelen a quattro minuti dalla fine permette al Werder Brema di vincere lo scontro salvezza e di portarsi (momentaneamente) fuori dalla zona playout della Bundesliga. Ospiti penultimi a quota 17, padroni di casa ora a 26 punti al quattordicesimo posto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport