Borussia Dortmund, prove di fuga: 2-1 al Moenchengladbach e +9. Sancho e Reus a segno, doppio assist per Gotze

Bundesliga

I gialloneri vincono lo scontro al vertice nell'anticipo della 17^ giornata e vanno in fuga nell'ultima tappa del girone di andata. Domani tocca al Bayern Monaco

BUNDESLIGA, RISULTATI E CLASSIFICA

BORUSSIA DORTMUND, PROFILO DI SANCHO: MIGLIOR 2000 D'EUROPA
 

Prove tecniche di fuga. Il Borussia Dortmund vince l'anticipo della 17^ giornata di Bundesliga contro il Borussia Moenchengladbach, salendo a quota 42 punti in classifica e staccando di 9 lunghezze proprio i "Puledri", secondi in classifica. Nel 2-1 del Signal Iduna Park c'è la fantasia al potere: quella dei gialloneri Sancho e Gotze. Il 18enne inglese con radici a Trinidad e Tobago ha trovato il gol per la sesta volta nelle ultime sette partite giocate in Bundes, il 26enne tedesco ha avviato le due reti del Dortmund, che chiude il girone di andata saldamente in vetta e ora attende la replica del Bayern Monaco, oggi a -9 e impegnato domani sul campo dell'Eintracht Francoforte.

Sancho apre, Reus chiude: Borussia Dortmund in fuga

Alla Signal Iduna Park è successo tutto tra la fine del primo tempo e l'inizio della ripresa. Al 42' Sancho ha portato avanti i gialloneri, mentre allo scadere della frazione Kramer ha riportato il risultato in parità. Il gol partita è stato di Marco Reus, che ha festeggiato la recente elezione a calciatore del mese secondo i tifosi del Dortmund firmando il 2-1. Ancora su assist di Gotze, come accaduto a Sancho nel primo tempo. Per ritrovare due passaggi vincenti del numero 10 degli Schwarzgelben all'interno della stessa partita in Bundesliga, occorre tornare indietro di quasi sei anni. L'ultima volta era successo nell'aprile 2013. Una storia che si ripete, per la gioia di Gotze e del suo allenatore Lucien Favre, che dopo averlo lasciato tante volte in panchina e avergli consigliato di mettere da parte i social può godersi il suo talento ritrovato.

18 anni e numeri da big: Sancho, 5 gol e 9 assist con il Borussia leader della Bundesliga

Doppia missione compiuta. Cancellata la sconfitta a sorpresa nel turno infrasettimanale contro il Fortuna Dusseldorf, il Borussia Dortmund ha anche confermato la sua tradizione positiva contro il Borussia Moenchengladbach, allungando la serie aperta di vittorie consecutive a quota sette. Merito anche del talento cristallino di Jadon Sancho, l'apriscatole della squadra di Favre. Quella realizzata nell'anticipo della 17^ giornata di Bundesliga è la quinta rete in campionato per il teenager di Londra, alla quale sommare nove assist e una presenza costante nella manovra del Dortmund. Ma non finisce qui. Perché Sancho nelle 17 presenze sin qui collezionate in Bundesliga - 9 da titolare, per 931 minuti complessivi - è entrato nelle azioni da gol del Borussia in ben 12 partite. Un dato che diventa impressionante se si allarga lo sguardo a tutte le partite giocate in maglia giallonera dall'attaccante esterno cresciuto nel Manchester City. Le sue presenze totali con il Dortmund sono 35, di cui 20 dal fischio d'inizio, con 13 assist e 8 reti all'attivo. Capacità di incidere degna di un big. Numeri che lo proiettano sempre più prepotentemente in cima alla lista dei migliori talenti al mondo nati dopo il 2000. Per conferme, da questa sera, chiedere (anche) al Borussia Moenchengladbach.

CALCIO: SCELTI PER TE