Lipsia-Hoffenheim 1-1

Bundesliga
default

L'Hoffenheim si fa raggiungere dai padroni di casa del Lipsia. ll gol di Orban negli ultimi minuti della partita (89°), evita la sconfitta alla sua squadra. Finisce 1-1 il match valido per la ventitresima giornata della Bundesliga

Willi Orban ha segnato il gol del pareggio nel finale di partita (al minuto 89) salvando da una sconfitta il Lipsia contro l'Hoffenheim chiudendo il match con il risultato di 1-1.

L'Hoffenheim è riuscita a chiudere il primo tempo in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Andrej Kramaric segnato al 22° minuto, la rete del pareggio è arrivata nel secondo tempo con Orban.
Entrambi i portieri si sono dovuti arrendere solo nell'occasione del gol: sia Péter Gulácsi (Lipsia) che Oliver Baumann (Hoffenheim) hanno compiuto 3 interventi ciascuno.



Nonostante il risultato finale di parità, il Lipsia ha avuto a lungo il controllo del match: oltre a un maggior possesso palla (52%), ha effettuato più tiri (14-7), e ha battuto più calci d'angolo (6-4) dell'Hoffenheim.

Negli ospiti da segnalare le prestazioni per numero di passaggi completati Grillitsch (49) e Kerem Demirbay (45). Per i padroni di casa, Halstenberg è stato il giocatore più preciso con 35 passaggi completati.

Willi Orban è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lipsia: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Hoffenheim è stato Andrej Kramaric a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Lipsia, l'attaccante Yussuf Poulsen è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (16 sui 30 totali). Il centrocampista Florian Grillitsch è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hoffenheim con 13 contrasti vinti (22 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche