Lipsia-Wolfsburg 2-0

Bundesliga
default

Sconfitta esterna per il Wolfsburg, superato per 2 reti a zero dal Lipsia in un match valido per la ventinovesima giornata della Bundesliga

Il Lipsia ha chiuso la partita già nel primo tempo, riuscendo a gestire l'incontro nel secondo. La prima rete è arrivata al 16° con Kampl su assist di Mukiele, mentre il 2-0 è arrivato da Werner al minuto 28 grazie al passaggio decisivo di Sabitzer.
Nel corso del match il Wolfsburg non ha creato grandi pericoli alla porta di Péter Gulácsi poco impegnato, autore di solo 2 parate. In questa sconfitta per il Wolfsburg il portiere Pavao Pervan ha effettuato 8 parate.

Assieme al risultato finale, il Lipsia ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (52%), ha effettuato più tiri (21-6), e ha battuto più calci d'angolo (9-3).

Kampl (Lipsia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (58), superando anche Robin Knoche, il più preciso nelle fila del Wolfsburg (54). Il giocatore del Lipsia migliore anche nei passaggi effettuati nella trequarti avversaria (14 contro 5 di Robin Knoche).

Timo Werner è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lipsia: 6 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per il Wolfsburg è stato Daniel Ginczek a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Lipsia, il centrocampista Konrad Laimer pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9 ma si contano anche 10 duelli persi). Il difensore Marcel Tisserand è stato invece il più efficace nelle fila del Wolfsburg con 11 contrasti vinti (19 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche