Bundesliga, all'Union il 1° storico derby di Berlino: Hertha ko, gara sospesa per fumogeni

Bundesliga

L'Union si aggiudica il primo storico derby di Berlino in Bundesliga grazie al calcio di rigore di Polter al 90'. Entusiasmo sugli spalti e partita interrotta per cinque minuti nel corso della ripresa a causa del gran numero di fumogeni accesi dai tifosi dell'Hertha

Il primo storico derby di Berlino in Bundesliga se lo è aggiudicato l'Union, che ha battuto l'Hertha proprio al cardiopalma. A far esplodere di gioia l'Alte Försterei è stato Sebastian Polter, attaccante tedesco che al 90' ha mandato in paradiso i tifosi della squadra neopromossa segnando il calcio di rigore decisivo concesso per fallo di Boyata su Gentner confermato anche dopo la revisione del Var. Il tutto in un clima di entusiasmo particolarmente... focoso: la gara, iniziata dopo lo spettacolo delle coreografie sugli spalti, è stata infatti interrotta per cinque minuti nel corso del secondo tempo a causa del copioso utilizzo di fumogeni da parte dei tifosi ospiti. Un successo importantissimo per l'Union, che all'inizio del match ha anche colpito un palo con Lenz e che è stato in grado di resistere agli assalti dell'Hertha negli 11 minuti di recupero concessi dall'arbitro a causa dell'interruzione della partita, che si è giocata sette giorni prima del trentennale della caduta del Muro

 

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DI BUNDESLIGA

I tifosi dell'Herta accendono i fumogeni
L'atmosfera sugli spalti
Il fumo avvolge il terreno di gioco
L'arbitro costretto a interrompere il match: stop di 5 minuti

I più letti