Bayern Monaco, Lewandowski da record: sempre in gol in Bundesliga da inizio stagione

Bundesliga

L'attaccante polacco continua la sua striscia di gol consecutivi in Bundesliga. Sedici reti in 11 partite nel campionato tedesco per Lewandowski, nessuno come lui in Europa. Nonostante l'avvio stentato dei bavaresi, il numero 9 segna senza sosta

Il Bayern Monaco quest’anno parte con almeno un gol di vantaggio. Non un modo di dire, ma la trascrizione letterale della stagione di Robert Lewandowski. L'attaccante polacco è sempre andato in gol in tutte le partite del campionato tedesco e di Champions League. Sedici reti nelle prime undici partite in Bundesliga, nessuna squadra esclusa. Stessa situazione in Champions League, dove nelle quattro partite del girone ha segnato sei volte. Ventidue reti in 16 partite, una media di un gol ogni 67 minuti. Solo due volte l’attaccante polacco non è riuscito a segnare: nel secondo turno di Coppa di Germania contro il Bochum e nella Supercoppa persa a inizio agosto contro il Borussia Dortmund.

Gli altri attaccanti in Europa

In Europa gli altri attaccanti lo inseguono. Solo il giovane Haaland in Champions League ha fatto meglio di lui. In Premier League Vardy è fermo a 11 reti, Immobile in Serie A è a quota 13, nove i gol messi a segno da Benzema e Ben Yedder in Liga e Ligue1. Nonostante un inizio di campionato complicato per il Bayern Monaco con l’esonero dell’allenatore Kovac, i bavaresi si aggrappano ai tanti gol di Lewandowski. Attaccante infallibile in questo inizio di stagione.

I più letti