Bundesliga, 22^ giornata: Bayern Monaco, 4-1 al Colonia e ritorno in vetta. Pari Schalke

Bundesliga
©Getty

Con 3 gol in 9' gli uomini di Flick mettono al sicuro la vittoria esterna. Successo aperto da una rete di Lewandowski: per il polacco sono 23 gol in 22 partite. Terzo pareggio di fila per lo Schalke 04, fermato sullo 0-0 dal Mainz

COLONIA-BAYERN MONACO 1-4 (Highlights)

3' Lewandowski (B), 9' Coman (B), 12', 66' Gnabry (B), 70' Uth (C)

 

COLONIA (4-2-3-1): Horn, Ehizibue, Bornauw, Czichos, Katterbach (28’ Kainz); Skhiri, Hector; Drexler, Uth, Jakobs (73’ Schmitz); Cordoba (81’ Modeste). All. Gisdol

 

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Boateng (46’ Hernandez), Alaba, Davies; Kimmich (59’ Tolisso), Thiago; Coman (79’ Goretzka), Müller, Gnabry; Lewandowski. All. Flick

 

Il Bayern Monaco vince 4-1 a Colonia e si riprende la testa della classifica, rispondendo al Lipsia, vittorioso sabato 3-0 in casa sullo Schalke 04. La squadra di Hans-Dieter Flick prende presto il controllo della partita. Al 3' Robert Lewandowski riceve da Muller e batte Horn con un mancino potente e preciso. Gol numero 23 in 22 partite in questa Bundesliga per il bomber polacco. Passano solo due minuti e arriva il raddoppio: sponda ancora di Muller per Coman, che trova la rete di piatto destro. Al 12' il Bayern cala già il tris: la firma è di Gnabry, che aggancia su angolo dalla destra di Kimmich, rientra sul destro e libera una conclusione potente che si infila all'angolino. In 9 minuti i bavaresi chiudono virtualmente i giochi.

Nella ripresa gli uomini di Flick siglano il poker: doppietta personale di Gnabry, che chiude una serpentina personale con un piatto destro imprendibile dal limite. Per l'esterno tedesco sono 9 le reti in questo campionato. L'unico sussulto del Colonia arriva al 70': azione corale degli uomini di Gisdol, Kainz crossa per Uth, che con un tocco sotto misura realizza il gol della bandiera per i suoi.

Con i tre punti conquistati al RheinEnergie Stadion il Bayern Monaco sale a 46 punti, controsorpassando il Lipsia e riportandosi in testa alla Bundesliga. Dopo questo ko interno il Colonia rimane fermo a 23, a +6 dal Fortuna Dusseldorf terz'ultima.

 

MAINZ-SCHALKE 04 0-0

 

MAINZ (3-4-3): Zentner; St.Juste, Bruma, Niakhate; Baku, Barreiro Martins, Latza (82' Kunde Malong), Brosinski; Oztunali (66' Onisiwo), Szalai (72' Mateta), Quaison. All. Beierlorzer

 

SCHALKE 04 (4-3-1-2): Nubel; Kenny, Todibo (63' Kabak), Nastasic, Oczipka; McKennie, Mascarell, Schopf; Harit (82' Miranda); Raman (75' Kutucu), Gregoritsch. All. Wagner

 

All'Opel Arena lo Schalke 04 non va oltre lo 0-0 contro il Mainz. La squadra di Wagner non vince da 4 partite, in cui ha segnato appena un gol (nel pareggio interno contro il Paderborn). La squadra di Gelsenkirchen, che nel prossimo turno affronterà il Lipsia, perde terreno nella corsa alle posizioni che valgono la Champions League, a causa delle vittorie di tutte le prime cinque della classe. Un pareggio a reti inviolate che porta lo Schalke a quota 36 punti, a -6 dalla coppia Borussia Dortmund-Borussia Moenchengladbach, terze a pari merito con 42 lunghezze. Il Mainz, invece, sale a 22, portando a 5 i punti di vantaggio sul Fortuna Dusseldorf terz'ultimo.

 

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA DI BUNDESLIGA

I più letti