Germania, i 16 Stati federati: "Sì alla ripresa della Bundesliga". In campo il 9 maggio?

coronavirus

Secondo i ministri dello sport dei 16 Laender federali tedeschi  "è giustificabile che il calcio torni a giocare in stadi vuoti”, creando e facendo rispettare le più rigorose condizioni igieniche e mediche. Il prossimo passo è la riunione con la cancelliera Angela Merkel, prima del possibile ritorno in campo il 9 maggio

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Sì alla ripresa della Bundesliga, da metà maggio o al massimo da fine mese: il via libera, ancora non definitivo, arriva dai ministri dello sport dei 16 Laender federali, che in un documento congiunto si sono espressi al riguardo, in vista della riunione con la cancelliera, Angela Merkel, in programma giovedì 30 aprile. La scorsa settimana, la German Football League (DFL) aveva annunciato di essere pronta a riprendere dal 9 maggio. Per i ministri dello sport, "è giustificabile che il calcio torni a giocare in stadi vuoti”, creando e facendo rispettare le più rigorose condizioni igieniche e mediche.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche