Bundesliga: gli allenamenti tra controlli, distanza e mascherine ai tempi del coronavirus

giornata tipo
Niccolò Omini

Niccolò Omini

La routine di Sebastian Rudy dell'Hoffenheim è quella di tutti i giocatori di Bundesliga nei giorni dell'emergenza sanitaria: controlli al mattino, distanziamento sociale e pasti take-away. Ecco come funziona la loro giornata tipo

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Sebastian Rudy dell'Hoffenheim protagonista di una sorta di corto da 10 minuti. Volendo dargli un titolo: gli allenamenti e il coronavirus. Rudy arriva alle nove e mezza di mattina ma, come prevede il protocollo medico della Lega tedesca e come tutti i suoi colleghi degli altri club, già verso le 7 ha mandato un messaggio al medico del club sul suo stato di salute: avesse avuto qualche sintomo, prima di parcheggiare sarebbe dovuto passare dal drive-in test. E comunque, anche senza sintomi, prima di entrare obbligo del controllo della temperatura. In caso di positività, invece, il medico sociale rimanda il giocatore a casa, in isolamento, e invia i dati a Francoforte a Tim Meyers, dottore della Nazionale tedesca e capo della commissione medica interna della Bundesliga. Che insieme ai club ha stabilito un protocollo che da tre settimane regola la loro quotidianità: verso le 13 tutti in casa, vietato mangiare insieme, gli chef delle squadre mettono a disposizione pasti take-away. Il tutto dopo essersi allenati a gruppi, rispettando le distanze e senza contrasti. Molte squadre hanno diviso i giocatori per ruoli, utilizzando i diversi campi a disposizione e rispettando regole tipo: tenere le porte aperte per limitare contatti con le superfici, cambiarsi e farsi la doccia a turni a due metri di distanza, oppure preferibilmente a casa. Bere da borracce personalizzate, in palestra usare guanti e  mascherine. Tutto in attesa di ricominciare con gli allenamenti di squadra, ma per quelli bisognerà aspettare di avere una data ufficiale per la ripresa della Bundesliga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche