Bundesliga, 34^ giornata: gol e highlights. Gladbach in Champions, spareggio Werder

Bundesliga

L'ultima giornata di Bundes esalta le qualità dei bomber: Kramaric ne fa quattro al Dortmund, doppietta di Werner, segnano Lewandowski e ancora André Silva. Ultimi verdetti: Gladbach in Champions, mentre il Werder giocherà lo spareggio salvezza

Il successo nella Bundesliga era già stato deciso da tempo e anche altri verdetti già cristallizzati nelle ultime due giornate. Il campionato tedesco chiude i battenti con altre due sentenze: il Gladbach si qualifica ai gironi di Champions, il Fortuna Dusseldorf retrocede in Zweite Bundesliga, mentre con l'ultimo colpo di coda di una stagione drammatica, il Werder Brema acciuffa lo spareggio per la permanenza in Bundes.

Quaterna Kramaric, André Silva segna ancora

L'ultima giornata è stata ricca di sorprese, a cominciare dal successo dell'Hoffenheim al Signal Iduna Park contro un Dortmund che aveva ormai da tempo staccato la spina ma che schierava una squadra di tutto rispetto con quasi tutti i titolari in campo. Eroe della giornata, per l'Hoffenheim è stato Andrej Kramaric. L'attaccante serbo ha realizzato una quaterna che certamente ricorderà ed è riuscito a chiudere la sua stagione in doppia cifgra con 12 gol realizzati in campionato. Così come André Silva che nella vittoria del suo Eintracht 3-2 contro il Paderborn ha segnato il suo ottavo gol nelle ultime 10 gare di Bundesliga, ovvero da quando il campionato tedesco è ripreso dopo il lockdown.

Gli ultimi verdetti: Gladbach in Champions, Werder spareggio-salvezza

Tutto secondo pronostico per Bayern Monaco (4-0 in trasferta al Wolfsburg) e Lipsia (2-1 sempre in trasferta ad Augsburg) con quest'ultima che doveva difendere il terzo posto in classifica. Missione compiuta anche perché il Gladbach, che non aveva ancora staccato aritmeticamente il pass per la Champions, ha pienamente compiuto il proprio dovere battendo 2-1 l'Hertha Berlino rendendo vano il successo del Bayer Leverkusen sul Mainz. Le 'Aspirine' giocheranno la prossima Europa League. Ha quasi dell'incredibile, invece, la retrocessione del Fortuna Dusseldorf che con due punti di vantaggio alla penultima, si è vista scavalcare dal Werder al terzultimo posto dopo la sconfitta di Berlino contro l'Union già salvo. Ne ha approfittato la squadra di Brema che ha travolto 6-1 il Colonia e ora si andrà a giocare lo spareggio per la permanenza in Bundes contro Amburgo o Heidenheim.

Tutti i risultati della 34^ giornata

Augsburg-Lipsia 1-2 (Highlights)

28’ Werner (L), 72’ Vargas (A), 80’ Werner (L)

 

Brema-Colonia 6-1 (Highlights)

23’ e 58’ Osako (W), 27’ Rashica (W), 29’ Feullkrug (W), 55’ Klaassen (W), 62’ Drexler, 68’ Sargent (W)

 

Dortmund-Hoffenheim 0-4 (Highlights)

8’, 30’, 48’ e 50’ Kramaric

 

Francoforte-Paderborn 3-2 (Highlights)

9’ Rode (F), 33’ Silva (F), 52’ Dost (F), 55’ Draeger (P) 75’ Michel (P)

 

Friburgo-Schalke 4-0 (Highlights)

20’ e 57’ Waldschmidt, 38’ Schmid, 46’ Hoeler

 

Leverkusen-Mainz 1-0 (Highlights)

2’ Volland

 

Gladbach-Hertha 2-1 (Highlights)

7’ Hoffmann (G), 78’ Embolo (G), 90’ Inisevic (H)

 

Union Berlino-Dusseldorf 3-0 (Highlights)

27’ Ujah, 55’ Gentner, 90’ Abdullahi

 

Wolfsburg-Bayern 0-4 (Highlights)

4’ Coman, 37’ Cuisance, 72’ rig. Lewandowski, 79’ Mueller

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche