Bundesliga, i risultati della 5^ giornata: tris di Lewandowski, Bayern batte Eintracht

Bundesliga
©Getty

Il polacco fa volare il Bayern Monaco, i bavaresi tengono il passo del Lipsia capolista che ha vinto contro l’Hertha Berlino. A -1 dal primo posto anche il Borussia Dortmund, che vince per 3-0 in casa contro lo Schalke 04. Successo in rimonta per il Borussia Monchengladbach sul campo del Mainz, il Lipsia batte 2-1 l'Hertha: tutti i risultati

CORONAVIRUS, DATI E NOTIZIE IN TEMPO REALE

BAYERN MONACO – EINTRACHT FRANCOFORTE 5-0 (highlights)


10’, 26’ e 60’ Lewandowski, 72’ Sané, 90’ Musiala

 

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Sarr, Boateng, Alaba, Davies (dal 3’ Hernandez); Kimmich, Goretzka; Douglas Costa (dal 68’ Sané), Muller (dal 68’ Muller), Coman (dal 73’ Musiala); Lewandowski (dal 67’ Choupo-Moting). All. Hans Flick.
EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-1-2): Trapp; Tuta, Hasebe, Hinteregger; Toure (dal 71’ Barkok), Rode, Ilsanker (dal 75’ Sow), Zuber (dal 46’ Chandler); Kamada (dal 46’ Younes); Dost, Andre Silva (dal 71’ Da Costa). All. Adi Hutter.

 

È il solito Bayern schiacciasassi quello che si sbarazza dell’Eintracht Francoforte con un netto 5-0. La tripletta di Lewandowski indirizza la sfida tra primo e secondo tempo, Sané e Musiala dalla panchina la chiudono. Unica nota negativa: l’infortunio ad inizio partita di Alphonso Davies, che tiene in apprensione Flick.

 

LIPSIA – HERTHA BERLINO 2-1

 

8’ Cordoba (H), 11’ Upamecano (L), 77’ rig. Sabitzer (L)

 

LIPSIA (3-4-2-1): Gulacsi; Orban, Upamecano, Henrichs; Mukiele (dal 69’ Sabitzer), Forsberg (dal 65’ Poulsen), Kampl (dal 90’ Konate), Angelino; Nkunku, Kluivert (dal 65’ Olmo); Sorloth. All. Julian Nagelsmann.
HERTHA BERLINO (4-2-3-1): Schwolow; Pekarik (dal 46’ Zeefuik), Stark, Boyata, Alderete; Darida (dall’89’ Lowen), Tousart; Lukebakio (dall’84’ Dilrosun), Mittelstadt (dall’86’ Ngankam), Cunha; Cordoba (dall’85’ Piatek). All. Bruno Labbadia.

 

Vince in rimonta, il Lipsia, che va subito sotto nel punteggio con la rete di Cordoba. Immediato il pareggio di Upamecano, mentre verso la fine Sabitzer realizza il rigore che vale i tre punti.

UNION BERLINO – FRIBURGO 1-1

vedi anche

Le 7 meraviglie del mercoledì di Champions. VIDEO

34’ Grifo (F), 36’ Andrich (U)

 

UNION BERLINO (4-2-3-1): Luthe; Trimmel (dall’81’ Ryerson), Friedrich, Knoche, Lenz; Gentner (dal 71’ Griesbeck), Andrich; Becker (dal 71’ Endo), Kruse, Ingvartsen (dal 59’ Bulter); Pohjanpalo (dal 71’ Awoniyi). All. Urs Fischer.
FRIBUGO (4-4-2): Muller; Schmid, Lienhart, Heintz, Gunter; Sallai (dal 78’ Kwon), Santamaria (dal 61’ Tempelmann), Hofler, Grifo (dal 78’ Jeong); Petersen (dall’88’ Demirovic), Holer. All. Christian Streich. 

Succede tutto in due minuti, tra Union Berlino e Friburgo. Vanno in vantaggio gli ospiti col gol dell’italiano Vincenzo Grifo al 34’, ma al 36’ è già 1-1 con la rete di Andrichs.

MAINZ – BORUSSIA MONCHENGLADBACH 2-3

15’ Stindl (B), 23’ e 36’ Mateta (M), 76’ rig. Hofmann (B), 83’ Ginter (B)

 

MAINZ (4-2-3-1): Zentner; St. Juste, Kilian, Niakhate, Brosinski; Kunde (dal 65’ Martins), Latza (dall’80’ Ji); Oztunali (dal 65’ Fernandes), Boetius, Quaison (dal 68’ Burkardt); Mateta. All. Jan Moritz Lichte.
BORUSSIA MONCHENGLADBACH (3-4-1-2): Sommer; Jantschke (dal 54’ Plea), Ginter, Elvedi; Lainer, Kramer (dal 60’ Neuhaus), Reitz (dal 60’ Hofmann), Wendt; Stindl (dal 54’ Thuram); Hermann, Embolo (dal 72’ Wolf). All. Marco Rose.

 

Montagne russe, quelle vissute a Magonza dal Borussia Monchengladbach. La squadra di Rose va avanti con Stindl al quarto d’ora, ma in tredici minuti Mateta realizza la doppietta che rovescia il risultato. Nel finale si concretizza la rimonta e il sorpasso: prima il rigore di Hofmann, poi la rete decisiva di Ginter.

BORUSSIA DORTMUND-SCHALKE 04 3-0 (highlights)

55' Akanji, 61' Haaland, 78' Hummels

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Buerki; Meunier (80' Morey), Akanji, Hummels, Guerreiro; Dahoud (71' Witsel), Delaney; Sancho (77' Hazard), Brandt (77' Reus), Reyna (71' Passlack), Haaland. All. Favre

SCHALKE 04 (3-5-2): Roennow; Thiaw, Sane, Nastasic; Ludewig, Harit, Mascarell, Bentaleb (56' Bozdogan), Oczipka; Paciencia (56' Kutucu), Matondo (71' Raman). All. Baum

Il Borussia Dortmund riscatta la sconfitta subita in Champions League all'Olimpico contro la Lazio e torna a vincere in campionato battendo per 3-0 lo Schalke 04. Succede tutto nella ripresa. Ad aprire le mercature è Akanji al 55', poi raddoppia Haaland al 61' con la sua quinta rete in campionato. La chiude al 78' Hummels, che firma il definitivo 3-0. Con questo successo il Borussia Dortmund aggancia il Bayern Monaco al secondo posto, a -1 dalla capolista Lipsia. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche