Friburgo-Eintracht 2-2

Bundesliga
default

Quattro reti e un punto a testa. Questo il bilancio finale del 2-2 tra Friburgo e Eintracht Francoforte. Nel match della diciassettesima giornata della Bundesliga, sono gli ospiti a sbloccare la gara con con la rete firmata da Younes. Il pareggio finale arriva con una sfortunata deviazione nella porta sbagliata di Schlotterbeck al minuto 75

Quando un match vede una squadra riuscire a rimontare più di un gol di svantaggio, c'è sempre una doppia lettura del pareggio finale. Da una parte c'è chi stava per fare bottino pieno, dovendosi però alla fine accontantare di un punto. Dall'altra c'è chi aveva visto complicarsi in maniera quasi decisiva il match, salvo poi portare a casa un punto. Questo è però quello che è accaduto nella sfida che ha messo di fronte Friburgo e Eintracht Francoforte. Uno sfortunato autogol di Keven Schlotterbeck ha regalato (al minuto 75) il pareggio (2-2) all'Eintracht Francoforte. Per la squadra di Hütter ottimo recupero vista la pesante situazione che si era venuta a creare a un certo punto del match.

L'Eintracht Francoforte è riuscita inizialmente a portarsi in vantaggio grazie alla rete di Amin Younes (al 6°). Il Friburgo ha ribaltato il risultato con i gol di Roland Sallai al 32° e Nils Petersen al Sport-Club Freiburg° minuto portando il risultato del 2-1, prima che lo sfortunato autogol chiudesse la partita sul pareggio.

Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

Nonostante il pareggio, l'Eintracht Francoforte ha avuto a lungo il controllo del match: ha dominato il possesso palla (61%), ha effettuato più tiri (15-12), e ha battuto più calci d'angolo (5-4) del Friburgo.

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (402-200): si sono distinti Hinteregger (58), Sow (53) e Tuta (47). Per i padroni di casa, Vincenzo Grifo è stato il giocatore più preciso con 24 passaggi riusciti.

Christian Günter nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Friburgo: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per l'Eintracht Francoforte è stato André Silva a provarci con maggiore insistenza concludendo 5 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Friburgo, il centrocampista Philipp Lienhart è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due. Il difensore Martin Hinteregger è stato invece il più efficace nelle fila dell'Eintracht Francoforte con 20 contrasti vinti (25 effettuati in totale).



Friburgo: F.Müller, L.Kübler, K.Schlotterbeck, M.Gulde, C.Günter (Cap.), P.Lienhart, J.Haberer, V.Grifo, R.Sallai, L.Höler, E.Demirovic. All: Christian Streich
A disposizione: W.Jeong, G.Til, L.Tempelmann, B.Uphoff, N.Burkart, Y.Keitel, N.Petersen, D.Heintz, K.Sildialli.
Cambi: N.Petersen <-> L.Höler (58'), W.Jeong <-> R.Sallai (59'), Y.Keitel <-> J.Haberer (75'), L.Tempelmann <-> L.Kübler (86')

Eintracht Francoforte: K.Trapp, M.Hinteregger, O.Ndicka, Tuta, D.Sow, F.Kostic, M.Hasebe (Cap.), A.Touré, A.Younes, André Silva, A.Barkok. All: Adi Hütter
A disposizione: S.Ilsanker, E.Durm, M.Schubert, T.Chandler, S.Zuber, A.Hrustic, D.da Costa, L.Jovic, D.Kamada.
Cambi: D.Kamada <-> A.Barkok (45'), L.Jovic <-> M.Hasebe (66'), T.Chandler <-> A.Touré (80'), A.Hrustic <-> A.Younes (85')

Reti: 6' Younes (Eintracht Francoforte), 32' Sallai (Friburgo), 63' Petersen (Friburgo), 75' Aut. Schlotterbeck (Friburgo).
Ammonizioni: L.Höler, E.Demirovic, M.Gulde, A.Barkok, L.Silva Melo, L.Jovic

Stadio: Schwarzwald-Stadion
Arbitro: Guido Winkmann

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.