Bundesliga, Schalke 04 retrocesso: non succedeva da trent’anni

Bundesliga
©Getty

La squadra di Gelsenkirchen era nel massimo campionato dal 1991, solo tre anni fa era arrivata seconda. Adesso saluta la Bundesliga: a quattro giornate dalla fine la retrocessione è aritmetica, dopo la sconfitta contro l’Arminia Bielefeld

Lo Schalke 04 non farà parte della Bundesliga il prossimo anno. È arrivato a quattro giornate dalla fine il verdetto, quello della retrocessione, che sembrava già da tempo inevitabile. La squadra (peggior attacco e peggior difesa del campionato), allenata da Dimitrios Grammozis, è stata sconfitta 1-0 sul campo dell'Arminia Bielefeld: un risultato che ha aumentato i punti di distanza dalla salvezza a 15. Questa è la quarta retrocessione della storia per lo Schalke 04, era già successo nel 1981, nel 1983 e nel 1988. "Fa più male del previsto" è il commento del club sui social al fischio finale. Ma da tempo le speranze si erano ridotte al minimo, per una squadra che soltanto tre anni fa aveva chiuso al secondo posto in campionato.

Bayern a un passo dal titolo

vedi anche

Arminia Bielefeld-Schalke 04 1-0

Mentre lo Schalke 04 si prepara a salutare la Bundesliga, il Bayern Monaco è pronto a vincerla di nuovo. A quattro giornate dalla fine e con 12 punti a disposizione ancora, il vantaggio sul Lipsia è aumentato a dieci lunghezze: mentre i bavaresi hanno battuto il Bayer Leverkusen, la squadra di Nagelsmann è ceduta in casa del Colonia. Il primo matchpoint è in programma sabato alle 15:30 in casa del Mainz, in piena lotta per non retrocedere.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport