Matthaus, la proposta per aiutare gli arbitri: "Ex giocatori professionisti in sala Var"

LA PROPOSTA
©IPA/Fotogramma

L'ex leggenda del calcio tedesco ha proposto l'inserimento di ex calciatori in sala Var, per aiutare i direttori di gara nelle decisioni da prendere con il supporto dell'assistenza video. E il responsabile del Var per la Federcalcio tedesca non si è detto contrario all'idea: "Sfruttare l'esperienza degli ex calciatori potrebbe essere un percorso utile"

Per provare a ridurre ancora di più il margine di errore da parte del corpo arbitrale, Lothar Matthaus - ex leggenda del calcio tedesco e mondiale, con un passato nell'Inter, oggi talent a Sky Sports DE - ha proposto l'inserimento di ex calciatori professionisti in sala Var. L'idea di Matthaus è stata presentata al responsabile del progetto Var della Federcalcio tedesca, Jochen Drees, il quale non si è detto del tutto contrario: "Sfruttare l'esperienza degli ex calciatori è un percorso che vogliamo perseguire", ha riferito ai microfoni di Sky Sports DE.

Svolta in vista per la prossima stagione?

leggi anche

Milan-Fiorentina a Valeri, c'è Chiffi per l'Inter

Il progetto, nel caso andasse in porto, non è comunque realizzabile nell'immediato. Queste le parole di Drees: "Non è realistico pensare che potremmo attuare questa proposta già per questa stagione, visto che mancano poche partite. Ma se lavoriamo insieme in estate, potremmo farcela per la prossima".